spettacolo

Alicia Keys dice basta al make up: “Non voglio nascondermi più”

AliciaKeysNoMakeUp-1-1024x576 (1)ROMA – Alicia Keys dice basta al make up. L’annuncio è arrivato con una lunga lettera pubblicata su Lenny Letter, la newsletter lanciata dall’attrice Lena Dunham. Una lettera che è una riflessione sulla sua vita e sugli stereotipi a cui le donne devono sottostare sin dalla giovane età.

Per la società, scrive la cantante di “Fallin”, le donne devono essere sempre perfette e sexy usando mascara, rossetti e blush anche quando non ci si sente a proprio agio con il make up. Nell’età della scuola lei stessa ha sperimentato le critiche che arrivavano per il suo stile semplice: “Si comporta come un maschio, sarà gay, dovrebbe essere più femminile!”, frasi che non facevano altro che accrescere le sue insicurezze, dette senza conoscere le motivazioni di certe scelte. “Nelle strade di New York dovevi essere una dura e far vedere che non avevi paura di combattere”, ha continuato Alicia. Crescendo l’uso del make up, specialmente intrapresa la carriera di cantante e attrice, è stato abbastanza naturale. Compiuti i 35 anni, però, è arrivato il momento di fermarsi. “Prima di cominciare a scrivere il mio nuovo album, ho fatto una lista delle cose di cui ero stanca. – ha scritto la cantante nella sua lettera – Il lavaggio del cervello che le donne ricevono sul concetto di sexy era una di quelle, il conseguente giudizio un’altra. È impossibile essere come la società vuole e mi sono resa conto che molte mie canzoni parlano di maschere e di metafore sul nascondersi. Quelle canzoni servivano per nascondere le mie insicurezze ma adesso ho deciso di scoprirmi”.

SUB63a86c_aliciakeysnomakeup (1)

È così che, dopo anni di trucchi sexy e ammiccanti, Alicia ha deciso di non nascondersi più dietro maschere fatte di make up, vestiti sexy e canzoni troppo ammiccanti: “Non la mia faccia, non la mia mente, non la mia anima, non i miei pensieri, non i miei sogni, non le mie lotte, non la mia crescita interiore. Niente”.

La svolta acqua e sapone arriva con il singolo “In Common” e, in particolare, con lo shoot fotografico fatto per la copertina dell’album. “Sono arrivata in studio subito dopo la palestra. – racconta Alicia – Avevo una sciarpa sotto il mio cappello da baseball e la fotografa, Paola, mi ha fermato subito per fotografarmi: ‘Devo fotografarti così, la musica dell’album è reale e anche le foto devono esserlo. Ero scioccata e nervosa ma alla fine è stata l’esperienza più forte, liberatoria e bella che abbia mai vissuto”.

A 35 anni Alicia si sente una persona nuova e anche il marito, il rapper Swizz Beatz, sembra apprezzare la scelta di abbandonare per sempre il make up. È, così, che l’ha appoggiata al 100%, scrivendo su Instagram: ‘Struccata sembri una 19enne. Questa è la mia foto preferita’.

swizz-beaz (1)