Centinaia di ciclisti nudi hanno invaso le strade di Cardiff per il World Naked Bike Ride

Centinaia di ciclisti nudi hanno invaso le strade di Cardiff per il World Naked Bike Ride

ciclisti nudiRoma – Domenica, si è svolto a Cardiff il nono World Naked Ride Bike, richiamando circa 150 ciclisti nelle strade della capitale del Galles. Alcuni ciclisti erano completamente nudi, altri parzialmente vestiti e tanti altri hanno deciso di camuffare le proprie nudità servendosi del body painting.

Il percorso, della lunghezza di 14 km, parte dai Sophia Gardens e attraversa i posti più suggestivi della città, tra cui il Castello di Cardiff, il Centro storico e il Wales Millenium Centre.

Il ciclista Mike Ambler, che si occupa da anni dell’evento, ha detto: “Ci sono molte ragioni dietro questo evento, ma una delle principali è che abbiamo delle infrastrutture molto povere e le nostre strade sono molto pericolose per i ciclisti.” “Siamo molto contenti del riscontro ricevuto,” ha continuato Mike, “il tempo era perfetto e tutti erano molto divertiti. Abbiamo ricevuto molti applausi e supporto.” Il World Naked Bike Ride, mira a donare “una vision di purezza, sicurezza e positività del corpo umano al mondo” e il loro motto è “bare as you dare”.

Fonte www.dailystar.co.uk

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it