spettacolo

Edicola Fiore, a ottobre nuovi esilaranti episodi

Edicola Fiore fotoROMA – Molto probabilmente Edicola Fiore verrà riproposto al pubblico di SKY ad ottobre. Ancora non è ufficiale ma i supporter del format e di Rosario Fiorello sperano che il responso sia positivo. “Probabilmente rifaremo Edicola Fiore su SKY ad ottobre. Questi dieci giorni sono stati un esperimento per vedere se in futuro poteva funzionare. E pare proprio di si” – ha dichiarato Fiorello a Mario Calabresi, nella cavea dell’Auditorium Parco della musica a Roma, dove lo showman siciliano è stato ospite per l’intervista-show del sabato sera di RepIdee2016, ed ha aggiunto – “Prima devo fare le analisi però. Questi dieci giorni mi hanno distrutto. Bisogna vedere se ce la faccio fisicamente”.

Il 31 maggio, ha preso il via l’ Edicola Fiore che, da quest’anno, è targata SKY: in diretta dalle 7:30 su SKY Uno HD e dalle 8 su Tv8. “Siamo l’Uno Mattina di SKY ed io sono il Franco Di Mare di SKY ” – ha raccontato lo showman catanese, che, poi, ha aggiunto – “È una prova, se non funzioniamo siamo pronti a chiudere”. Impossibile un flop, i fan di Fiorello sono tanti e la sua comicità è irresistibile”. Il siparietto di Fiorello è già noto al grande pubblico, Rosario, infatti, aveva lanciato, nel 2011 su Twitter, questo frizzante appuntamento mattutino. Quest’anno è arrivata la chiamata di SKY, che ha trasformato l’Edicola di Tindaro in nove puntate speciali, in diretta, dalla durata di 30 minuti ciascuna. Cambia il canale di trasmissione ma l’atmosfera familiare e simpatica, gli amici del bar, tra cui Agonia e John Wayne, e la comicità di Fiore restano le stesse. La prima puntata è stata inaugurata da Giuliano Sangiorgi, voce dei Negramaro e dal rapper Fedez nelle vesti di inviato E non solo. Non sono mancate, infatti, le imitazioni dei candidati a sindaco di Roma, Virginia Raggi (imitata dalla bravissima Gabriella Germani), Roberto Giachetti (imitato Rosario Fiorello).

E ancora, il pubblico ha riso con l’imitazione della Germani a Giorgia Meloni e quella di Fiorello ad Alfio Marchini ed al Presidente del Consiglio Matteo Renzi: imitazioni di successo ed una risonanza mediatica strabiliante. Gli ospiti dell’Edicola più famosa di Via Flaminia sono stati molti e si sono prestati, volentieri, all’irresistibile ‘chiacchiericcio da bar-edicola’ di Fiore e della rivelazione dell’edicola, Stefano Meloccaro: Stefano Bollani, Francesca Michielin, Salvatore Esposito e Marco D’Amore, Max Gazzè e molti altri. Gli ospiti si sono spogliati dalle vesti professionali e si sono immersi nella comicità della situazione: dalla trasgressione della Michielin nel guardare in pigiama, mangiando pizza, Alberto Angela (una delle sue più grandi passioni) all’imitazione di Marco D’Amore ad Ornella Vanoni.