esteri

Nigeria, si assumo insegnanti ed è boom di domande. Sito in crash

nigeriaROMA – L’attesa, l’assalto e poi, in poche ore, il sito in tilt: la storia arriva dalla Nigeria, dove le domande per un posto di insegnante hanno messo kappao’ il portale del governo.

I responsabili del ministero dell’Istruzione si sono giustificati sottolineando che l’annuncio del bando “era stato diffuso dai media”. Anche parecchio, conferma la stampa locale, perche’ in ballo c’erano 500mila posti di lavoro. Numeri mai visti in Nigeria, fiore all’occhiello dell’amministrazione di Muhammadu Buhari, presidente eletto lo scorso anno con la promessa di risollevare la prima potenza economica e demografica d’Africa.

Nigeria education

Ma la sete di lavoro, domenica, e’ stata davvero troppa. Verifiche condotte dai giornalisti di The Punch e di altri quotidiani hanno confermato che a causare l'”errore” segnalato sulla homepage e’ stato il “traffico eccessivo”. Impossibile per ora stabilire quanti abbiano fatto domanda o cercato di farla. Probabile siano stati molti, anche se le assunzioni hanno solo durata biennale.