Nuova banconota da 50 euro, presentazione a luglio

nuova-banconota-50-euroROMA – L’annuncio è ufficiale, lo ha dato la Banca centrale europea, il prossimo 5 luglio sarà presentato il nuovo ‘biglietto’ da 50 euro. La sua immissione sul mercato, però, non accadrà prima della primavera 2017. Al momento nulla è stato svelato sull’aspetto del ‘taglio’ ma, secondo indiscrezioni di un quotidiano tedesco, dovrebbe mantenere gli stessi colori. Lo stesso giornale ‘azzarda’ anche una sua riproduzione ma dalla BCE nessuna conferma o smentita.

La moneta da 50 euro

Dietro la nuova emissione, così come già accaduto per quelle da 5, 10 e 20 euro, la necessità di rendere più difficile la falsificazione della moneta. Un’esigenza dovuta anche all’enorme mole di biglietti in circolazione. Secondo alcuni calcoli della Banca centrale europea in giro ci sono 8 miliardi di banconote e ben il 45% sono proprio da 50 euro. Per una moneta tutta nuova di zecca un’altra sparirà dalla circolazione. È quella da 500 euro bilanciata dall’aumento di quella da 200.

L’emissione

Come già accennato il nuovo biglietto da 50 euro farà il suo ingresso ufficiale sui mercati europei nella primavera del 2017. Un accordo stretto dalla BCE con i produttori dei distributori automatici e delle macchinette a riconoscimento ottico – dai bancomat ai distributori di benzina – garantirà da subito una circolazione della moneta senza alcun intoppo. Ai consumatori, comunque, è consigliato sempre di informarsi prima sulle caratteristiche peculiari del nuovo conio. I primi mesi della nuova emissione sono, infatti, anche i più pericolosi per i cittadini e i più proficui per i falsari.