attualita

Il ristorante più buono al mondo è in Italia

Premiata la cucina dello chef Massimo Bottura di Osteria Francescana

News-1406-Foto1edited

Massimo Bottura durante la premiazione

Modena – L’Italia conquista per la prima volta la vetta dei “50 Best Restaurant”, gli Oscar della gastronomia nel mondo che si tengono ogni anno a New York.
Al primo posto nel 2016 è premiata l’Osteria Francescana di Massimo Bottura, una vittoria decretata da 1000 giurati di 27 paesi differenti, arrivata dopo ben 21 anni di attività. Lo chef modenese ha dedicato il riconoscimento a tutto il suo team, “perché la ristorazione richiede tanti sacrifici e un lavoro di squadra“. L’Osteria Francescana, nata a Modena nel 1995, aveva già raggiunto il secondo posto lo scorso anno ed il terzo nel 2013 e 2014. Il risultato del 2016 è importante non solo per Bottura & Co., ma anche per l’Italia tutta che torna a posizionarsi ai vertici delle eccellenze gastronomiche nel mondo. Per chi fosse curioso, un posto al ristorante – già tre stelle Michelin – va prenotato con settimane di anticipo. Una degustazione da 10 portate ha un costo di 180 euro, “Le cinque stagionature del Parmigiano Reggiano”, piatto storico di Bottura che rappresenta le stagionature del formaggio emiliano dai 24 ai 50 mesi, alla carta costa 60 euro, mentre una tagliatella al ragù è servita a circa 50 euro. Il punto di forza della cucina dell’Osteria Francescana sono le materie prime eccellenti dell’area modenese, servite in piatti della tradizione rivisitati, rinnovati e ricostruiti. Insomma il bel paese da oggi ricomincia a fare “tendenza” e le nostre tavole concorrono – con quelle di altri paesi – a rappresentare eleganza e ricercatezza nel mondo, perché il riconoscimento della “World’s Best 50 Restaurants” è senza dubbio questione di cucina, ma è anche molto di più: moda, stile, pregio e chi più ne ha, più ne metta. Agli italiani non manca di certo fierezza (almeno sotto l’aspetto culinario) e ora sì, potranno davvero vantarsi e festeggiare l’arte del buon cibo a casa propria!

Cinque stagionature del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature.

Cinque stagionature del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature.