attualita

Festa Europea della Musica: 2000 eventi in tutta Italia

ROMA – 280 città, 8200 artisti e 2000 eventi. Sono questi i numeri della Festa Europea della Musica, prevista oggi, 21 giugno, in tutta Europa, in occasione del solstizio d’Estate. Nata 35 anni fa a Parigi su iniziativa del Ministero della Cultura Francese, dal 1985 l’iniziativa arriva in tutta Europa portando nelle strade delle maggiori città europee musicisti, dilettanti e professionisti che da allora, ogni anno, invadono allegramente piazze, stazioni, giardini e musei.

In Italia l’evento è promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica in collaborazione con l’Anci, la Conferenza delle Regioni, il Miur, il Ministero degli Affari Esteri, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello di Grazia e Giustizia.

“Da quest’anno la Festa della Musica- dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini- è una grande occasione di incontro e riscoperta delle nostre città nel segno della creatività. Si terranno migliaia di concerti nelle piazze, nelle strade, nei musei, negli ospedali, nelle carceri e nelle chiese in cui ci sarà spazio per tutti i generi musicali, dalla musica moderna a quella classica, dai grandi artisti ai giovani talenti. E’ una grande festa aperta a tutti e ogni anno, proprio per sottolinearne l’importanza culturale, l’anteprima si svolgerà nella Capitale Italiana della Cultura”.

festa musica

Da Palazzo Pitti a Firenze al Museo Archeologico di Aquileia, da Castel del Monte ad Andria al Museo Capodimonte di Napoli, dal Parco Archeologico di Paestum alla Galleria Nazionale dell’Umbria, dal Museo Archeologico di Taranto alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro di Venezia, dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola di Genova fino al Museo Nazionale d’Abruzzo de l’Aquila: 45 luoghi della cultura del MiBACT ospiteranno eccezionalmente altrettante iniziative musicali che spaziano dal coro al dj-set, dalla musica classica alla fiaba musicale, fino alla filo diffusione. E ancora la musica sarà inoltre protagonista in 10 ospedali, 18 conservatori, 25 biblioteche, 50 case di reclusione/circondariali e 78 corali. Inoltre, grazie alla partnership tra Carrefour market e “Festa della Musica 2016”, a partire dalle ore 18 del 21 giugno, 160 Carrefour market h24 diventeranno un vero e proprio palcoscenico e luogo di incontro e di musica.

Carmen Consoli e Le Brigitte – In occasione della Festa Europea della Musica, nella Capitale a Piazza farnese, Carmen Consoli e Le Brigitte, l’acclamato duo parigino composto da Aurélie Saada e Sylvie Hoarau, si esibiranno live. Quello di Piazza Farnese sarà come da tradizione un palco franco-italiano – tutto al femminile – per uno straordinario concerto gratuito che celebra l’arrivo dell’estate e festeggia anche il sessantesimo anniversario del gemellaggio di Roma con Parigi.
Un live  che fa parte della programmazione della seconda edizione de La Francia in scena, la stagione artistica dell’Institut français Italia e dell’Ambasciata di Francia in Italia.

Scopri il calendario completo di tutti gli appuntamenti www.festadellamusica.beniculturali.it e segui la campagna social con gli hashtag #e’tuttaunaltramusica e #festadellamusica2016