Il farmaco ed i suoi principi attivi

Il farmaco ed i suoi principi attivi

 

In 1ª A, il giorno 10 maggio la professoressa Marina Taliani ha tenuto una lezione sui farmaci, sui lunghi tempi di approvazione, sulle malattie che essi curano e su quelle di cui non si conosce rimedio. Il farmaco viene pensato nell’industria farmaceutica, che ospita chimici, veterinari e medici. Viene creato secondo due criteri: il primo è lo screening,  che comprende varie prove e consiste nel fondere tutte le sostanze utili, andando ad intuito; il secondo invece consiste nel provare a modificare la formula chimica di un farmaco già approvato. Bisogna seguire un target,  cioè un obiettivo e per arrivarci,  si può ricorrere a qualsiasi sostanza,  sia naturale che chimica.  Le malattie infettive sono causate dai batteri che si riproducono e che possono essere eliminati solo dagli antibiotici. Poi ci sono quelle  virali, cioè  provocate dai virus: sequenze proteiche in grado di sostituirsi ad alcune parti del DNA. Le proteine sono molecole molto grandi e fanno avvenire la maggior parte delle reazioni chimiche del nostro corpo. Ci sono anche infezioni esantematiche,  che irritano la pelle e fanno venire bollicine su tutto il corpo. Per verificare che il farmaco non sia tossico, si fa il test “in vitro”, in cui si utilizzano cellule o parti di esse. Se il test riesce, si passa al test “in vivo”,  in cui si utilizzano gli animali che, anche se molte persone sono contrarie, sono necessari per la creazione dei farmaci. Dopo gli animali,  si passa all’uomo:  prima si sperimenta il il farmaco su una persona  sana, poi su una malata. Dopo circa dieci anni, ecco  la medicina in farmacia!                                          Ringrazio la professoressa Marina,  che ha impiegato il suo tempo per farci questa importante lezione.

 

CAMILLA CECCONI

prima a 

I.C. Sinopoli Ferrini Roma 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it