tech

Twitter, i video si allungano a 140 secondi

ROMA – Twitter continua a rinnovarsi e lo fa puntando sui video. Il social network di Jack Dorsey, ha ben compreso le potenzialità di questo strumento e da oggi, dà ai suoi utenti la possibilità di postare video lunghi 140 secondi, contro i 30 usuali.

twitter videoOrmai è risaputo, da qualche mese non è decisamente un bel momento per Twitter. La piattaforma di microblogging continua a perdere in termini di consensi, o ad esser più precisi, resta ferma nelle sue posizioni mentre tutte le altre applicazioni crescono in termini di utenti e gradimento. Diventa, quindi, quasi un obbligo innovarsi e rinnovarsi. Ne sono la prova l’inserimento dei video a 360 gradi o l’eliminazione dei link e delle foto dal conteggio dei 140 caratteri. Un trend che ha colto gli utenti ben preparati. Secondo le ultime statistiche, quest’ultimi hanno aumentato del 50% i tweet contenenti video. I nuovi 140 secondi sono, quindi, una manna dal cielo per gli appassionati del social network. Per un gruppo di editori selezionati, il limite per i video rimane a 10 minuti, il tempo necessario per pubblicare messaggi pubblicitari da sponsorizzare attraverso la piattaforma. La novità riguarderà anche Vine, di proprietà di Twitter, e permetterà agli utenti di sbizzarrirsi con la creatività. Video più lunghi ma anche a schermo intero. Per ottimizzare la visione dei filmati, infatti, sono state apportate alcune migliorie: cliccando sul video si avrà la possibilità di visualizzarlo a pieno schermo e sotto, il lettore potrà scegliere tra una serie di video correlati e suggeriti dalla stessa piattaforma.

L’aggiornamento sarà momentaneamente disponibile su Android e IOS, ma arriverà presto anche su Mac e Windows.

Quella riguardante i video non è, però, l’unica novità lanciata da Twitter in questi giorni. Il social network di Dorsey ha, infatti, creato una propria app. Si chiama Twitter Engage e, momentaneamente, è disponibile soltanto negli USA e per IOS. La nuova app fornisce dati e statistiche sui video condivisi tramite la piattaforma, lo scopo è quello di aiutare i propri utenti e, in special modo i personaggi famosi, a migliorare l’interazione con i propri followers.