tech

Disponibile da questa settimana lo smartphone indiano meno costoso del mondo

Ringing Bells Freedom 251Roma – Lo smartphone Indiano, del costo di 4$ che tutti pensavano non si sarebbe mai materializzato, esiste davvero. Il Ringing Bells Freedom 251, del prezzo iniziale di 5£, sta per essere spedito questa settimana ai clienti che l’hanno pre ordinato lo scorso Febbraio al prezzo di 3,70 $ o 2,77 £. Mohit Goel, il fondatore e capo esecutivo della Ringing Bells, ha detto: “Sono molto felice che il sogno di poter collegare le zone povere e rurali dell’India con l’India Digitale, si stia finalmente realizzando grazie al Freedom 251.”

Lo smartphone, possiede uno schermo da 4 pollici, una fotocamera esterna da 8 megapixel, una fotocamera interna da 3.2 megapixel, un processore da 1.3 GHz, 1GB di Ram e 8 GB di storage, espandibili grazie ad una microSD. Recentemente, si è vociferato che Ringing Bells avesse contattato alcuni sviluppatori per riuscire ad abbattere i costi di produzione. Si era parlato anche di “bloatware governativo” e di un piccolo aiuto finanziario da parte del governo Indiano per riuscire a supportare la vendita del dispositivo a quel prezzo. Si è trattato di voci mai confermate, e non sappiamo se e quali aiuti sia riuscita ad ottenere Ringing Bells nel corso dei mesi. La compagnia comunque, ha annunciato che sono circa 200,000 i Freedom 251 pronti per essere spediti, e che l’intenzione è quella di riaprire gli ordini in un futuro molto vicino.

Fonte www.theguardian.com