Il professore Salamone si racconta...

Il professore Salamone si racconta…

 

Il giorno 22 ottobre 2015, la classe 1 A  ha avuto l’ opportunità di intervistare il professore e giornalista Rosario Salamone .

E’  nato a Catanzaro nel 1949 e risiede a Roma. E’  coniugato, ha due figli e due nipoti, tra cui un nostro compagno di classe.

Ha conseguito la maturità classica nel 1968 presso il Liceo-ginnasio  statale “Augusto” a Roma e la laurea in Filosofia teoretica nel 1973 presso l’ Università “La  Sapienza” di Roma, con la massima valutazione.

Si è abilitato  all’insegnamento di Storia e Filosofia nel 1976. E’ stato inoltre vincitore del Concorso Nazionale a Preside nei Licei e negli Istituti Magistrali nel 1991 ed  è diventato Dirigente Scolastico; è andato in pensione il 1° settembre del 2011.

Successivamente ha intrapreso la carriera di scrittore e giornalista, occupandosi della “Rubrica delle Parole” sul “Corriere della Sera”, approfondendo il significato e la provenienza etimologica delle parole.

Inoltre ha conseguito negli  anni numerosi premi ed onoreficenze, tra i quali il premio nazionale di Filologia e Linguistica Moderna, Cavaliere all’ Ordine del  Merito della Repubblica nel 1996,  il premio Speciale per le Scuole “Re Manfredi”  e Commendatore all’ Ordine del Merito della Repubblica nel 2011.

E’ stato ospite, in qualità di esperto, in trasmissioni televisive e radiofoniche presso diversi emittenti nazionali: Rai 1, Sky, Cielo Tv e Sat 2000.

Durante la nostra intervista, il Preside ci ha raccontato che ha sempre preferito l’ attività di professore a quella di preside perché amava il  contatto  continuo e giornaliero con gli alunni ed il rapporto quasi “paternalistico” che aveva instaurato con gli stessi studenti.

Ha raccontato che fin da bambino aveva la passione per la scrittura  e la lettura, era “connesso”  solo  con i libri,  non ovviamente con i cellulari o con i tablet.

Per il professore e giornalista Salamone, la lettura è stata uno specchio per educare  e dare delle risposte alle domande della vita umana.

Ha realizzato pienamente i  sogni che aveva da bambino: è diventato un ottimo insegnante e giornalista.

Il motto che ha contraddistinto la sua vita è non fermarsi mai ed essere affamato di vita” , vivendo tutte le esperienze con passione ed entusiasmo.

E’ stato molto interessante  ed emozionante intervistare il professore Salamone perchè ci ha dato molti consigli ed insegnamenti, in particolare ci ha  trasmesso l’ importanza dello studio, della lettura e della conoscenza.

GIULIA FORNELLI

IC SINOPOLI FERRINI ROMA 

CLASSE PRIMA A  

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it