tech

Niente più video con i cellulari durante i concerti

13569845_10154261514473480_116670707_oedited

Roma – Riprendere le star durante le loro performance live potrebbe essere presto vietato. Sembrava impossibile, invece pare confermata la notizia di un software Apple contro i video ai concerti. Un sensore a raggi infrarossi sistemato nelle vicinanze del palco blocca le riprese da parte degli spettatori, il blog Patently Apple fa sapere che il software è brevettato dal 2011: all’accensione della fotocamera, infatti, sullo schermo del telefonino apparirebbe un avviso di blocco della funzione fino al termine dello show. Questa trovata tecnologica sta facendo molto discutere, un uso costruttivo potrebbe essere messo a punto da musei e gallerie, questione più delicata è invece per l’ambito musicale. Ma i vip festeggiano mentre la rete protesta e di ora in ora crescono le polemiche. I concerti tornerebbero così ad essere un evento dal vivo lontano dai social ma, dietro a tutto questo c’è anche una questione di “diritti”, si tratta quindi di un discorso complesso. Certo è che la Apple da oggi dice no agli smartphone durante i concerti, andremo a studiare le reazioni della folla il giorno in cui entrerà in vigore questa sorprendente tecnologia.