tech

Arriva in casa Land Rover la svolta, la guida autonoma

Land-Rover-autonomous-all-terrain-driving-techROMA – La Land Rover adotta la guida autonoma. Il progetto si chiama Autonomous All-Terrain Driving e vuole rendere possibile l’uso di un veicolo autonomo su ogni terreno e con qualsiasi condizione atmosferica. L’intento, ha spiegato Tony Harper – numero uno del settore ricerca in casa Land Rover, è quello di non limitare all’asfalto i futuri veicoli autonomi ed altamente automatizzati. In questo modo, il conducente potrà affidare al sistema meccanico il controllo del mezzo.

Land Rover a guida autonoma, prime indiscrezioni

I sensori saranno fondamentali per il progetto, in quanto saranno una sorta di occhi per il veicolo a guida autonoma. Questi potranno determinare le caratteristiche di una superficie, anche in caso di neve o pioggia e pianificare il miglior percorso da seguire. Saranno in grado, inoltre, di identificare le condizioni del terreno fino a cinque metri di distanza, in modo tale da regolare automaticamente il Terrain Response prima che il veicolo passi da una superficie all’altra.