Lo squalo senza denti

Tommaso Rizzi
Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta

Un giorno di tanto tempo fa uno squalo di nome Mercurio nuotava tranquillo nell’abisso dell’Oceano Indiano ad un certo punto trovò un succulento pesce e se lo mangiò. La mattina dopo lo squalo andò in cerca della colazione e trovò solo un minuscolo pece palla che non poteva saziare uno squalo come lui perciò continuò per la sua strada. Cercò per ore e ore ma niente non trovava niente, quindi decise di nutrirsi di plancton, continuò a mangiarlo per giorni e giorni e i sui denti non erano più abituati a masticare i pesci, così ogni giorno gli cadeva un dente ma un giorno trovò il sapiente e grande polpo, lo squalo gli chiese: “Come faccio a farmi passare il mal di denti?”. Il grande polpo rispose: “Devi farti pulire i denti dal pesce pulitore”. “ Grazie grande polpo lo farò” rispose lo squalo. Lo squalo pian pianino tornò a casa soddisfatto, si scelse un pesciolino pulitore. Da quel giorno lo squalo visse la sua lunga vita felice e contento.

Tommaso Rizzi IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta