attualita

Giovani, carini e… occupati. Tutti i lavoretti 3.0 per mantenersi fuori casa

lavoroROMA – Inseguendo la professione dei sogni o semplicemente spinti da voglia d’indipendenza, ogni anno migliaia di studenti scelgono di andare a studiare lontano da casa, soggiornando nelle più importanti città italiane o estere. Ma sono pochi coloro che, grazie al supporto della famiglia, possono mantenersi senza lavorare e così spesso si trovano alle prese con la necessità di trovare un impiego.

Ieri il volantinaggio, oggi…

Se molte volte la scelta si limita a lavoretti come cameriere, commesso o magari operatore di call center, ora le opportunità sembrano tornare a moltiplicarsi grazie alla rete e all’economia della condivisione e soprattutto le abilità e le passioni personali per la prima volta si trasformano davvero in un’opportunità di guadagno.

Uniplaces, portale specializzato negli alloggi per studenti a livello globale, ha voluto mostrare attraverso un breve vademecum alcuni modi smart che possono aiutare i giovani a coprire le spese per l’affitto di un alloggio in 6 capitali europee: Londra, Parigi, Lisbona, Roma, Amsterdam e Berlino.

Food on table overhead table top viewDa cameriere a chef a Londra, grazie al social eating

Se andare a Londra a fare il cameriere sa ormai di cliché strampalato, perché non provare a trasformarsi in cuoco organizzando cene attraverso le piattaforme di social eating. Un po’ di fantasia e i consigli di una buona mamma italiana possono trasformarsi in un asso nella manica non da poco. Prendete ad esempio un menu a base di bruschette, baccalà, tonno accompagnato da porri e un immancabile piatto di pasta, ebbene potrà fruttarvi 25-30 euro a persona. Costo affitto: 530 euro Impegno richiesto: una cena a settimana con 4/5 ospiti

Una guida per turisti fra i fori di Roma Guide explaining to tourists the Coliseum of Rome

Visitare una città che non si conosce può risultare noioso, soprattutto da soli, finendo per andare nei soliti luoghi turistici. Per questo motivo spesso conviene affidarsi ad una persona del posto per avere una visione alternativa e lasciarsi sorprendere da posti che solo i locali conoscono.

Ciò si può tradurre in un’opportunità per guadagnare qualche soldo, in modo piacevole e divertente. Basta avere un po’ d’entusiasmo, conoscere le lingue e soprattutto una radicata passione per la città in cui si studia o per un tema d’interesse.

Ormai le piattaforme che offrono servizi di questo tipo sono molteplici e gli itinerari sono i più variegati: si va da quello fotografico a quello paesaggistico, da quello puramente culturale a quello che mostra la migliore street art della città. Una visita di questo tipo può fruttare dai 30 ai 50 euro. Costo affitto: 430 euro Impegno richiesto: due/tre weekend al mese con piccoli gruppi

Tuk Tuk LisbonInventarsi tuttofare tra i saliscendi di Lisbona

Durante il corso di studi mantenersi risulta sempre difficile, soprattutto se si vive in una città che non è la nostra. E in questi casi, si sa, bisogna sapersi reinventare in qualsiasi modo per essere un minimo indipendenti.

Soprattutto nelle grandi città è facile ormai trovare persone che hanno bisogno di aiuto per le attività più disparate, come montare un mobile appena comprato, fare un trasloco, oppure andare a ritirare i capi in lavanderia. Costo affitto: 340 euro Impegno richiesto: dipende tutto dal tuo tempo libero!

Da studente a professore (d’italiano) a Parigi Group of college students studying at campus

Chi l’avrebbe mai detto che l’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo. E invece la lingua di Dante sta avendo un successo sempre maggiore all’estero, soprattutto in Francia e nella capitale Parigi. Merito delle politiche di promozione o della nostra cucina, in ogni caso i laureandi in materie umanistiche potranno sfruttare la loro preparazione specifica per lanciarsi nell’insegnamento da madrelingua.

Online sono disponibili moltissime piattaforme che permettono di candidarsi come maestro e iniziare a insegnare ad altri studenti di tutto il mondo. Ma attenti, insegnare è un compito serio e il guadagno dipenderà dal successo delle vostre review. Costo affitto: 490 euro Impegno richiesto: 3 ore al giorno ma con il vantaggio di conoscere nuovi amici da tutto il mondo

Bike MessengerGuadagnare pedalando a Berlino

L’ultima frontiera delle consegne a domicilio a Berlino non sono i droni ma la bicicletta. Se amate tenervi in allenamento con la bici e pedalare è la vostra passione, perché non trasformare il vostro tempo libero in un guadagno extra. Come? Con il vostro smartphone potete rendervi disponibili per le consegne a domicilio in città.

Nessun orario o luogo fisso. Basterà accedere alla mappa della città e scegliere la consegna più vicina in zona. Costo affitto: 390 euro Impegno richiesto: più pedali più guadagni (e meno inquini). In media per una consegna s’incassano circa 10 euro.

Dogsitter fra i canali di Amsterdam

La vostra passione sono gli animali domestici e amate prendervene cura? La rete vi offre molte possibilità per mettere a frutto il vostro tempo libero. Basterà proporsi come petsitter in una delle decine di piattaforme dedicate presenti sulla rete e iniziare a coltivare la propria reputazione come perfetto amico degli animali.

Ad esempio ad Amsterdam, dove questo fenomeno sta avendo un grande successo, è possibile guadagnare dai 15 ai 20 euro per una passeggiata giornaliera o per tenere compagnia agli animali quando i padroni non sono a casa. Costo affitto: 430 euro Impegno richiesto: un paio d’ore per tre giorni a settimana