attualita

Pokemon Go, moduli esca attivi al laghetto dell’Eur a Roma

cornetto_pokemon_goROMA – La caccia ai Pokémon, già popolarissima,  ha catturato anche Cornetto Algida. Oggi e domani dalle 14 alle 23 al Laghetto dell’EUR l’azienda offrirà due giorni di free wi-fi e moduli esca attivi.

Ecco la guida da seguire per diventare un vero allenatore di Pokémon. Acchiappali tutti!

Passo 1. La batteria

Iniziamo da questo, perché è veramente fondamentale sapere che Pokémon GO succhia una quantità incredibile di batteria.
Immaginate se vi imbattete in un Pokémon raro e sul più bello il vostro smartphone si spegne….
Quindi, prima di iniziare a giocare, dovete ASSOLUTAMENTE settare la modalità Risparmio Energetico.
Tutto ciò che serve è aprire il gioco, fare clic sulla sfera Poké sulla parte inferiore della schermata iniziale, quindi cliccare su impostazioni nella rotella nell’angolo in alto a destra.
Attivare “Battery Saver”.
Fatto!

Passo 2. Pikachu, scelgo te!

Vuoi iniziare a giocare a Pokémon GO con Pikachu?
Ecco quello che devi fare.

La prima volta che si avvia Pokémon Go, avrai la possibilità di scegliere tra i tre classici mostri tascabili di partenza: Charmander, Squirtle e Bulbasaur.
Per ottenere Pikachu come primo Pokémon, quando il professor Willow ti offre le tre scelte, semplicemente vattene.
Una volta che hai camminato abbastanza lontano, tutti e tre appariranno di nuovo accanto a te.
Dopo la quarta volta, vedrai anche Pikachu!

Passo 3. Trucchi per acchiappare i Pokémon

1) Lanciare la sfera Poké

In Pokémon Go sono necessarie le sfere Poké per catturare Pokémon, e lanciarle per acciuffarli.
Il consiglio è cercare di mantenere il tiro verso il basso al centro dello schermo.

Il colore dell’anello indica quanto sia difficile la cattura di un Pokémon.
Il verde è facile, giallo intermedio e rosso difficile.

2) Spegnere Realtà Aumentata

Questo è il modo più semplice per iniziare ad accumulare Pokémon.
Una delle caratteristiche più interessanti del gioco è che usa la fotocamera dello smartphone per sovrapporre le immagini dei Pokémon su ambienti del mondo reale.

ar-pokemon-go

Ma non tutti sanno che utilizzare la modalità di realtà aumentata rende più arduo catturare i mostriciattoli.
Disattivare la modalità AR consente di centrare il Pokémon sullo schermo, rendendo molto più facile il lancio della sfera Poké.

3) Usa l’incenso

Se ti trovi impossibilitato a muoverti, usa l’incenso per attirare Pokémon.
Un uso singolo avrà una durata di 30 minuti e richiamerà cinque o sei Pokémon vicino a te.

pokemon-incenso

Passo 4. Acchiappali tutti!

Non “snobbare” Pokémon doppi.
Sono più importanti di quanto pensi.

Se ti imbatti in un Pokémon che già hai, catturalo lo stesso.
Puoi portare i doppioni dal professor Willow e scambiarli con delle caramelle.
La caramella è fondamentale: può essere utilizzata per far evolvere il tuo Pokémon.

pokemon-goPasso 5. Il grafico dei Pokémon

Una silhouette nella parte inferiore dello schermo viene visualizzata quando un Pokémon si trova nelle vicinanze.
Facendo clic, apparirà un menu che mostra tutti i Pokémon nella zona.

Ogni Pokémon ha un “conta passi”, un indicatore della sua vicinanza a voi: un’impronta significa che è vicino e tre impronte lontano.
Una zampa sono circa 20 metri, due zampe 100 metri, tre zampe un chilometro.

Il circa è obbligatorio.

Passo 5. Gioco di squadra

Sebbene può essere perfettamente piacevole giocare da soli a Pokémon Go, se si vuole risalire la classifica in fretta, è consigliabile fare squadra con altri allenatori.
Pokémon Go consente di scegliere di appartenere a tre team: rosso, blu o giallo.
Queste squadre costituiscono la base per le battaglie in palestra.
Ogni volta che ci si imbatte in una palestra, puoi rivendicarla per la tua squadra.

Passo 6. Difendi la tua palestra

Dopo aver raggiunto il livello 5, è consigliabile prendere in conquistare una palestra.
Scegli uno dei tuoi Pokemon per difenderla: ti farà guadagnare 10 PokéCoins.
Importante: non scegliere il miglior Pokémon per difendere la palestra.