pokemon go

PokeMatch, l’app per trovare l’amore con Pokémon GO

pokematchROMA – Ci mancava un Tinder per Pokémaster.
Se insieme ai Pokémon cercate anche l’amore, arriva l’app per appuntamenti per giocatori di Pokémon GO.
Si chiama PokeMatch la prima App che consente di dare la caccia a Pikachu & co in compagnia, anche di amici.
L’app per appuntamenti è disponibile gratuitamente per dispositivi iOS e Android.

Come funziona PokeMatch

“Trova il tuo Brock o la tua Misty con la nostra app per iOS e Android”.

PokeMatch inizia chiedendo agli aspiranti Casanova la loro età e se sono interessati a uomini, donne, entrambi o solo a trovare un amico-compagno nella caccia ai Pokémon.

Si può personalizzare il profilo aggiungendo una breve biografia dell’allenatore e decidendo di filtrare le possibili corrispondenze delle squadre di Pokémon GO: Team Istinto, Team Coraggio e Team Saggezza.

PokeMatch utilizza l’API di Facebook per il login, quindi puoi utilizzare per l’app anche l’immagine profilo del tuo account.

Una volta sistemato il profilo,l’utente può dare inizio all’avventura.
Il funzionamento di PokéMatch è simile a quello di altre App di appuntamenti.
Bisogna sfogliare i profili per scegliere l’allenatore che vogliamo conoscere, o con cui vogliamo formare una squadra per dare la caccia ai Pokémon.

PokeMatch

Una volta trovato l’aspirante partner, gli allenatori potranno aprire una chat e darsi appuntamento ad uno dei tanti Pokéstops o Palestre in giro per le strade.

Ci si può scambiare, trucchi, consigli, tattiche e strategi.
Ma anche scoprire il lato romantico di Pokémon GO, magari a cena fuori dopo una caccia fruttuosa.

PokeMatch è solo uno dei tanti servizi legati al fenomeno di Pokémon GO.

Un servizio di appuntamenti simile, chiamato PokéDates.
E’ stato lanciato la settimana scorsa, ma, a differenza di PokéMatch, crea coppie a pagamento.