pokemon go

Pokémon GO: Pokémon più forti e come trovarli

pokemon go mewtwoROMA – Ognuno di noi ha il suo Pokémon preferito, ma non è detto sia il più forte.
In Pokémon GO, così come nei giochi originali, è importante mettere su una buona squadra per competere con i team avversari e difendere o conquistare le Palestre.
La potenza di un Pokémon varia a seconda dei Punti Lotta, ma ve ne sono alcuni che possono essere considerati universalmente i più forti di tutti.
The Silph Road, una comunità di giocatori di Pokémon GO, ha raccolto tutte le informazioni e i dati sui mostriciattoli e creato un portale dove i giocatori possono studiare la potenza di un Pokémon in base ad attacco, difesa, o entrambi combinati.

Pokémon GO Pokémon più forti

La classifica è dominata da Mewtwo.
Non sorprende che ai primi posti vi siano i Pokémon Leggendari, che, purtroppo, ancora non sono disponibili nel gioco.
Tuttavia, tra i più forti ve ne sono anche alcuni già a disposizione, come Dragonite, Snorlax, Lapras, Arcanine, Blastoise, Exeggutor, Gyarados, Vaporeon, Slowbrow, Venusaur, Flareon, Poliwrath e dì, anche Muk.

pokémon go pokémon più forti

L’elenco dei più potenti Pokémon in Pokémon GO prende in considerazione le statistiche di attacco, difesa e resistenza di ogni Pokemon.
I Pokémon in cima all’elenco hanno le migliori statistiche quando tutti e tre questi aspetti sono combinati.

Ora che hai visto quali sono, come ottenerli?

Esistono diversi modi per catturare i migliori Pokémon, così come tutti quelli che vogliamo.

1-Le mappe

Un aiuto per individuare i Pokémon rari può venire dalle mappe, applicazioni e servizi gratuiti a disposizione della comunità degli allenatori di Pokémon GO.
Alcune vi aiutano anche a ricercare un Pokémon specifico nella vostra zona.

CLICCA QUI PER LA LISTA COMPLETA DELLE MIGLIORI MAPPE

2- Ingress

Prima di Pokémon GO, Niantic Labs ha sviluppato Ingress – un gioco simile di realtà aumentata dove ti dovevi spostare nmel mondo reale per avere accesso ai portali e raccogliere energia, chiamata XM.

Un utente di Reddit ha scoperto che il mondo di gioco di Ingress può essere sovrapposto con l’universo di Pokémon GO.

“Se si esegue l’App Ingress sul telefono, si può ottenere un quadro molto più chiaro di dove si dovrebbero cercare i Pokémon”, scrive SkyriderRJM.

“Ho scoperto che le aree che hanno densi ammassi di XM nascondono molti Pokémon. Guardando l’app Ingress sono riuscito a trovare uno Squirtle con 3 impronte nel giro di dieci minuti. ”

3-Crescere di livello

E’ importante sapere che più alto sarà il livello di allenatore più si avranno possibilità di attirare Pokémon potenti e rari.

Ogni Pokémon catturato concede punti esperienza e “caramelle”.
Quest’ultime possono essere utilizzate per potenziare un Pokémon o – quando ne hai abbastanza – farlo evolvere.

4-Schiudi le uova

In Pokémon GO non dovrai solo catturare i Pokémon, ma anche allevarli.
Le uova possono essere vinte presso i Pokéstops e possono essere incubate fino alla loro schiusa.

Le uova si schiudono dopo un tot di km percorsi.
Quelle che si schiudono dopo 2 km produrranno Pokémon comuni, quelle a 5km più rari e quelle a 10km saranno ancora più rari.

Quindi, se volete Pokémon rari, cercate di far schiudere le uova e… camminate!
(ricordatevi che utilizzare l’auto non funziona!).

5- A ogni luogo il suo Pokémon

Se stai cercando di catturare Pokémon d’acqua dirigiti verso un fiume o un lago.
Allo stesso modo, se si vuole atterrare Pokémon di terra, zone come parchi e boschi sono una buona scommessa.

Il  “fruscio delle foglie” è un buon indicatore di attività di Pokémon.

A quanto pare, i Pokémon psichici sono noti per apparire nei cimiteri, ma portate sempre rispetto nei luoghi sacri.

Pokemon GO è pieno di creature di tutti i tipi, comuni, rari e, prossimamente, leggendari.
Tuttavia, la rarità di un Pokémon è soggettiva.
Se vivi in una zona ricca di Staryu, potresti avere difficoltà ad incontrare un più comune Bellsprout.

In Pokémon GO sono presenti 17 tipi di Pokémon: Normale, Fuoco, Acqua, Erba, Roccia, Terra, Coleottero, Elettro, Drago, Folletto, Lotta, Veleno, Spettro, Ghiaccio, Psico, Volante e Acciaio.

Le diverse specie di Pokémon si trovano in luoghi e tempi diversi, che cambiano in base al momento del giorno e l’ambiente (in prossimità di acqua, o di spazi verdi per esempio).