spettacolo

Musica, teatro e artisti di strada, va in scena la magia di Tolfarte

13700107_914033232038888_4171317402350730873_nRoma – Oltre trecento artisti di strada provenienti da diversi paesi del mondo trasformano il borgo di Tolfa, a pochi passi da Santa Marinella, in palcoscenico a cielo aperto per spettacoli di danza, arte circense, concerti, street art, poesia e acrobazie aeree. Tolfarte, un appuntamento fisso per gli appassionati dell’arte di strada e della cultura enogastronomica, torna anche quest’anno nel primo week end di agosto. Da venerdì 5 a domenica 7, dalle sei di sera e fino a tarda notte, più di 90 spettacoli e performance inonderanno vicoli e piazze del borgo laziale, in un susseguirsi di attrazioni tra prelibatezze locali e selezionatissimi espositori di arte e artigianato. Dopo le 50.000 presenze del 2015, l’edizione numero 12 di Tolfarte ha tra i nomi in cartellone grandi ospiti. Venerdì sera lo straordinario performer, pianista e cantante Matthew Lee, definito dalla stampa internazionale “the Genius of rock’n’roll“, porta a Tolfa le atmosfere del rock anni ’50, da Elvis Presley a Chuck Berry, da Fats Domino a Jerry Lee Lelwis. Sabato sera invece tutti col naso all’insù per assistere col fiato sospeso alla performance del celebre funambolo Andrea Loreni, esperto in traversate su cavo a grandi altezze. Domenica ancora Francesca Reggiani, straordinaria interprete della comicità italiana, è a Tolfa con il suo irresistibile spettacolo “Tutto quello che le donne (non) dicono“. Tra le novità dell’edizione 2016 ci sono l’allestimento di un’area kids (Tolfa KIDS) e la partecipazione di street artist come Moby Dick, riferimento del pop surrelismo made in Italy e Giampaolo Flamini.  Sabato e domenica dalle 17 alle 23 sarà allestito presso la splendida Villa Comunale uno spazio di gioco, divertimento, apprendimento e leggerezza interamente dedicato ai bambini.

 

Tutto il programma è sul sito www.tolfarte.it