spettacolo

Celin Dion, omaggio al suo Canada. Il nuovo album tutto in francese

Celin Dion Encore un soir 2ROMA – Si chiama “Encore un soir” il nuovo album di Celine Dion. Da domani disponibile in tutti i negozi e negli store digitali. Un disco cantato tutto in francese, un omaggio al Quebec e a suo marito, René Angélil, scomparso a gennaio scorso. Da tempo, infatti, la cantante canadese e suo marito sognavano una nuova collaborazione con Jean-Jacques Goldman l’autore proprio di “Encore un soir”.

Celin Dion Encore un soir un successo annunciato

Il disco uscirà, ufficialmente, domani in tre diverse versioni. Cd, Box Deluxe Edition con Cd con tre bonus track, libretto da 80 pagine e sei braccialetti in raso e doppio Lp + Cd. Encore un soir, scelto come singolo di lancio del nuovo lavor,o è già un grande successo su iTunes e al top delle vendite in moltissimi Paesi. Numero uno in dieci top ten, nelle prime posizioni in ben 22 nazioni senza contare, poi, le Top 20 in altri 27 Paesi. Un vero e proprio atto di stima nei confronti di una delle voci più belle del panorama musicale mondiale. Due milioni, infine, i download su Spotify.

Celin Dion Encore un soir, il disco

Molte le collaborazioni importanti che caratterizzano il nuovo lavoro di Celin Dion. Oltre al già citato Jean-Jacques Goldman il disco si fregia di diversi autori noti e qualche sorpresa. Tra gli autori Francis Cabrel, Serge Lama e Jacques Veneruso firma di ‘Je ne vous oublie pas’ e ‘Parler à mon père’. ‘Tourner la page’ è, invece, di Zaho. Tra le sorprese quella di Daniel Picard. ‘À la plus haute branche’, il suo pezzo, è stato scelto tra oltre 4.000 candidati che hanno partecipato a un contest lanciato sul sito web di Céline. Infine, ma non meno importante, la reinterpretazione di un grande classico, ‘Ordinaire’ di Robert Charlebois.