tech

GameRome, approda nella Capitale il primo festival del videogioco

gamerome

ROMA – La Fondazione VIGAMUS chiama i videogiocatori di tutta Italia a rapporto. Arriva nella capitale GameRome, ovvero l’International Game Festival di Roma alla sua prima edizione. Un evento nuovo che si ispira a quelli dedicati all’industria del Cinema, per far incontrare i protagonisti e le star delle opere più famose con i fan del videogame.

Dal 10 al 13 novembre, distribuito per l’intera isola pedonale di Parco Leonardo, così, prenderà vita una “città del videogioco”. Ad animarla contest, cosplayer, tornei, flash mob, maratone di film, raduni ufficiali, postazioni da gioco e attività dedicate ai nomi e i brand più amati della storia del videogioco con gadget esclusivi e premi.

Nel frattempo, nelle spaziose sale degli UCI Cinemas di Parco Leonardo, si terrà il primo Red Carpet del Videogioco: le Star che hanno appassionato milioni di giocatori in tutto il mondo, sfileranno per il pubblico e si presteranno a sessioni di foto e autografi, prima di prendere parte a esclusive presentazioni e Workshop tra quelle presenti nel programma del Festival.

“I tre pilastri principali del GameRome sono ‘Selezione’, ‘Successo’ e ‘Futuro’ e riflettono lo scopo del Festival: premiare l’eccellenza nei videogiochi, stimolare il business nell’industria globale e sviluppare le abilità e le conoscenze di base delle generazioni future”, ha detto Frank Sliwka, CEO di International Business Media.

Per la prima volta in questo genere di eventi, tutte le attività previste saranno totalmente gratuite per gli appassionati e gli addetti al settore.

GameRome, iniziano a trapelare i nomi dei protagonisti

gamerome

Nonostante il GameRome sia ancora lontano, cominciano a trapelare i nomi dei protagonisti che parteciperanno alla nascita dell’evento. Tra i primi ad essere annunciati c’è Crytek: il leggendario studio e publisher di videogiochi tedesco sarà uno dei grandi protagonisti della prima edizione del Festival, in qualità di Platinum Sponsor dell’evento e portando numerosi contenuti esclusivi all’interno del festival.

gameromeIl programma si arricchirà, infatti, di workshop dedicati alle applicazioni dell’ultima versione del loro motore grafico, il CRYENGINE V, con particolare attenzione alla realtà virtuale, applicata non solo in campo videoludico, ma in molti altri settori come la medicina. Anche Denis Dyack, Direttore Creativo di Quantum Entanglement Entertainment, sarà a Roma per la prima edizione di GameRome, sfilando sul red carpet e dando vita a una serie di incontri con i suoi fan, la stampa e i professionisti.

Il pubblico di GameRome, avrà, inoltre, la possibilità di provare Robinson: The Journey su PlayStation VR e scoprire la nuova esclusiva PlayStation 4: una fantastica esperienza in realtà virtuale che potranno vivere dagli occhi di Robin, un giovane astronauta che si ritroverà a dover sopravvivere su di un pianeta ostile e popolato da dinosauri.