attualita

Napoli Pizza Village 2016: via al countdown per la pizzeria più grande al mondo

napoli pizza villageROMA – Dalle ore 18.00 di domani, 6 settembre 2016, inizierà il Napoli Pizza Village, uno spazio di 1300 metri con 23.500 posti a sedere dove lavoreranno tutti i maestri pizzaioli di più di 50 locali storici della città. Si prevedono più di 600 mila persone, un numero enorme considersando che questa è solo la VI edizione del festival.

Tanti ospiti al Napoli Pizza Village

Non mancheranno sicuramente ospiti: sul palco saliranno anche Alessandro Aleotti, conosciuto come J-Ax, e ancora Teo Teocoli, il grande cantautore Ron, e poi Gigi e Ross di Made in sud e tanti altri; fino all’11 settembre il Lungomare Caracciolo si trasformerà in un tripudio di colori e odori, un modo semplice e creativo per diffondere e far conoscere ancora meglio a tutti, cittadini e turisti, uno dei piatti forse più emblematici del nostro paese.

E’ proprio questo uno dei motivi che ha spinto Gino Sorbillo, ambasciatore dell’evento del 2016, a salire a Milano per promuovere l’evento, “per continuare a far capire che pizza non è un pasto di serie B, ma è un pasto di serie A che molti chef hanno dovuto reinserire in carta. La pizza rientra dalla porta principale, anche perché pur avendo una differenza di qualche euro, a seconda del locale, resta sempre accessibile a tutti”.

Al via il Campionato Mondiale del Pizzaiolo

Non mancheranno giochi e sfide: quest’anno nello Stadio della Pizza si terrà il Campionato Mondiale del Pizzaiolo che ogni anno premia il pizzaiolo più bravo. Anche tra il divertimento e la spensieratezza, tuttavia non verrà meno la solidarietà: infatti per ogni menù solidale, tre euro verranno devoluti agli abitanti di Amatrice e dei paesi vicini colpiti dal terremoto. Un menu a 15 euro comprendente una pizza, una bibita, un dolce o un gelato, un caffè e un braccialetto solidale che può essere comprato anche singolarmente.