music and future

Il folk dell’australiana Emaline Delapaix in Italia

empromo9edited

Roma – È in arrivo in Italia Emaline Delapaix, una straordinaria artista australiana che con la sua musica folk sta incantando il pubblico di mezzo mondo. In un viaggio continuo tra Australia, Canada e Germania, la polistrumentista e cantante compone e suona canzoni dalle melodie coinvolgenti e dai testi impegnati, merito del suo vissuto che l’ha resa al contempo un’anima leggera e coraggiosa.
Eclettica strumentista, Emaline Delapaix suona canzoni folk-pop intense per pianoforte, chitarra acustica e arpa celtica, ma nei suoi live appassionati ed istintivi è capace di trovare suoni in qualsiasi oggetto, rendendo l’atmosfera suggestiva e sorprendente. È grazie alla musica che Emaline è guarita dalla depressione, fino al 2010 ha vissuto e lavorato a Toronto, in Canada, poi è iniziato il suo viaggio ed è arrivata fino alle campagne tedesche, vicino alla frontiera polacca, dove si è fermata. Dopo aver trascorso un anno e mezzo nella sua roulotte, lontana e isolata dalla vita di città, è rinata dedicandosi allo studio di pianoforte, arpa celtica e chitarra. Oggi vive a Berlino è un’amatissima musicista e i sui fan le sono devoti. Emaline scrive canzoni sulla condizione umana, la depressione, i diritti degli animali, il femminismo, il sesso e l’amore, la natura e l’avventura in viaggio. Il suo stile ricorda Kate Bush o Tori Amos, ma si sentono anche delicate influenze della musica di autori Scandinavi da lei tanto amati. Fino ad oggi ha tenuto più di 500 concerti e finalmente è riuscita ad arrivare in Italia per un mini tour che la porta a Roma al club ‘na cosetta (il 21 settembre), a Rende nello spazio Le Trou (il 22), a Siracusa al Moon (il 26) e infine al BeBop di Taranto (il 27 settembre). Emaline è un’artista vegana e una convinta animalista, durante i suoi tour una parte della vendita dei dischi viene sempre donata ai rifugi più vicini.

WEB: www.emalinedelapaix.com