tech

Truffa su Whatsapp, attenti al buono dell’Ikea

ikeaROMA – Dopo i messaggi che promettevano buoni sconto per H&M e Zara è arrivato il turno di Ikea, il colosso svedese. Ovviamente, si tratta, come quelle precedenti, di una truffa, e facilmente intuibile.

Truffa Ikea, attenti a WhatsApp

Il canale utilizzato per attuarla è Whatsapp, piattaforma di grande visibilità, data la sua enorme espansione. Il messaggio incriminato, assimilabile ad una catena di Sant’Antonio, parla di un sondaggio composto da quattro domande, da compilare se si volesse vincere un “buono IKEA Voucher EUR500”, che tradotto significa dieci o chissà quanti euro di addebito sul credito del cellulare.

La conferma del fatto che si tratta di una vera e propria “bufala” la si ritrova nel fatto che è palese che l’intero messaggio è frutto di una traduzione mal fatta, visto l’italiano decisamente scorretto.

In caso di ricezione del messaggio è opportuno non aprire il link in esso contenuto, nel caso in cui si sia aperto, non fornire assolutamente dati personali e comunicare l’esistenza della truffa a chi non ne fosse a conoscenza.