spettacolo

Cristiana Capotondi presenta Fuoricinema, la festa del grande schermo

fuoricinemaROMA – Per tre giorni il grande schermo diventa il protagonista con Fuoricinema. Arriva a Milano la kermesse – o meglio la festa – voluta da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi. Dal 16 al 18 settembre, la capitale lombarda, si animerà di artisti, proiezioni e performance musicali. Il tutto condito da pochi e semplici elementi. Un palco e uno schermo, un’arena da un migliaio di posti seduti e posti sul prato e un piccolo villaggio con street food e un market place.

“Quando abbiamo iniziato a cullare l’idea, abbiamo innanzitutto immaginato qualcosa cui avremmo voluto partecipare da spettatori. – ha spiegato Cristiana Capotondi – Come il cinema, anche Fuoricinema è un’opera collettiva, che si è potuta concretizzare e potrà crescere solo grazie alle intuizioni e al lavoro di molte persone”.

Dietro la kermesse, non c’è, infatti, solo il nome di Cristiana Capotondi. Insieme a lei, nella progettazione dell’evento la Stecca degli Artigiani, la Casa della Memoria, la Fondazione Riccardo Catella e il Cinema Anteo. Tra gli sponsor Sky Cinema e Radio Deejay.

A legare il tutto il tema del sogno. Il sogno come desiderio di cambiare la realtà, creandone una migliore. Da questo punto di vista, il cinema diventa il motore del cambiamento, essendo non solo immaginazione ma anche, spesso, modello d’ispirazione. Fuoricinema, quindi, è festa ma anche un motore di cambiamento.

Attraverso la collaborazione con il mondo della moda, del food e del design, Fuoricinema – che è totalmente gratuito – si occuperà, infatti, di raccogliere fondi per tre associazioni milanesi che si occupano di infanzia.

Fuoricinema, attori e musicisti  nella tre giorni dedicata al grande schermo fuoricinema

Alla prima festa del cinema di Milano non potevano mancare nomi altisonanti del mondo del cinema, della musica e della televisione. Tre mondi che si fonderanno nel corso delle tre giornate.

Così, dalle ore 15 di venerdì 16 settembre fino alle sera di domenica 18, sul palco si susseguiranno decine di personaggi tra attori, registi, musicisti, scrittori. Una non stop di artisti che con la moderazione di giornalisti e conduttori, daranno vita a una maratona che al tramonto lascerà spazio, fino a notte fonda, alla proiezione di film.

Si comincia in grande nel giorno d’apertura con Aldo, Giovanni e Giacomo. In chiusura, invece, Luciano Ligabue. Tra gli altri anche Carlo Verdone, Claudio Bisio, Paola Cortellesi, Diego Abatantuono, Paolo Rossi, Gabriele Muccino, Teo Teocoli e Stefano Accorsi. Poi Angela Finocchiaro, Silvio Orlando, Candida Morvillo, Elio e Linus, Pif, Walter Veltroni e Gino&Michele.

Sul palco anche Caterina Caselli con Mauro Pagani, Oscar Farinetti, Stefano Boeri e Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter e Aurelio De Laurentiis, attuale presidente del Napoli. A condurre le tre serate Teresa Mannino.

Consulta qui il programma completo della tre giorni evento.