sport

Calcio. Le italiane scendono in campo: si parte con l’Europa League

europa-leagueROMA – Dopo il martedì ed il mercoledì di Champions League, che hanno visto impegnate rispettivamente il Napoli, trionfante a Kiev, e la Juventus, che ieri sera non è andata oltre il pareggio, 0-0 (gli spagnoli del Siviglia hanno infatti messo fine alla striscia positiva della squadra di Torino nelle partite casalinghe, era infatti da diciassette partite che la Juve andava in goal allo Juventus Stadium), stasera scenderanno in campo le quattro squadre italiane impegnate nella competizione europea minore.

Europa League: si parte alle 19 con Sassuolo e Roma

Si comincia alle 19.00 con Sassuolo e Roma, per proseguire alle 21.05 con Fiorentina e Inter. Sarà debutto in una competizione europea per il Sassuolo, che tenterà l’impresa contro una squadra esperta e talentuosa come l’Athletic Bilbao, in un Mapei Stadium gremito e caloroso: è probabilmente la partita più complicata tra quelle delle italiane, ma i ragazzi di Di Francesco, hanno recuperato la stella Berardi e cercheranno certamente di fare una bella figura.

Roma e Inter più fortunate della Fiorentina

Più semplici, almeno sulla carta, gli impegni di Roma e Inter, che sfideranno rispettivamente Viktoria Plzen e Hapoel Beer Sheva, mentre alla Fiorentina spetta un match più complicato sul difficile campo del Paok Salonicco.

Dalle quattro rappresentanti del Bel Paese ci si aspetta un poker di vittorie, che farebbero bene al morale e sopratutto, permetterebbero di cominciare nel modo migliore il cammino in Europa League