attualita

Google Street View oscura il muso di una mucca per proteggere la sua identità

mucca-google

Roma – L’attenzione eccessiva di Google Street View nei confronti della privacy, ha creato ilarità online dopo la foto, diventata virale, di una mucca con il muso oscurato. La mucca, che è stata fotografata la scorsa estate mentre si trovava al Coe Fen, Cambridge, nella foto presenta il muso oscurato nello stesso modo in cui Google fa solitamente con il volto delle persone.

L’originario tweet della foto, scoperta da uno degli editori del Guardian Us, David Shariatmadari, è stato ritwittato ben 9,000 volte, creando non poca ilarità online. “E’ bello vedere che Google prende così sul serio la privacy delle mucche,” ha twittato un utente.

Una portavoce per Google ha detto: ”Abbiamo riso anche noi quando l’abbiamo visto, è chiaro che la nostra tecnologia di oscuramento automatico è stata un po’ troppo zelante.” Google Street View, è in grado di fotografare il mondo dal 2007. L’oscuramento dei volti delle persone catturate nelle foto, è invece attivo dal 2008.

Fonte www.telegraph.co.uk