tech

I Fitness trackers potrebbero non essere utili ai fini della perdita di peso

fitness-trackersRoma – Secondo un ultimo studio, i famosi fitness trackers indossati ogni giorno da milioni di persone, non offrirebbero nessun tipo di beneficio a livello di perdita di peso.

Uno studio, condotto su 500 persone sovrappeso, ha dimostrato che indossare i fitness trackers o altri apparecchi che sono in grado di monitorare e darti un resoconto della tua attività fisica, potrebbe condurre ad una minore perdita di peso rispetto all’esercizio fisico ‘libero’. Un gruppo di adulti, è stato sottoposto ad una dieta a basso consumo di calorie, gli è stato detto di esercitarsi di più e di far parte di una consulenza di gruppo presso l’Università di Pittsburgh.

A metà dei volontari era stato dato un fintess trackers per monitorare i loro risultati, l’altra metà ne era sprovvista. Dopo due anni, coloro che erano stati dotati di fitness trackers avevano perso una media di 3.5 kg, mentre quelli che ne erano sprovvisti erano arrivati a perdere una media di 5,9 kg. Gli scienziati dietro questo studio, hanno detto di essere rimasti sorpresi dai risultati. John Jakicic, dell’Università di Pittsburgh, in un’intervista per il Times ha detto: “All’inizio dell’esperimento, avevamo ipotizzato risultati completamente opposti a quelli che abbiamo riscontrato. Abbiamo pensato ‘se aggiungiamo degli apparecchi di questo tipo ad una dieta equilibrata, il risultato sarà ancora migliore’.”

Gli esperti stanno ancora analizzando le motivazioni di questo risultato, ma alcune teorie includono il fatto che coloro che indossavano il tracker hanno fatto troppo affidamento su di esso, oppure si sono sentiti demoralizzati da un risultato non consono alle loro aspettative, o al contrario, hanno deciso di premiarsi più spesso per un buon risultato raggiunto.

Il Dottr Jakicic ha detto: “Una delle motivazioni di questo risultato, potrebbe derivare dal fatto che il soggetto si è focalizzato esclusivamente sull’attività fisica togliendo attenzione ad altre cose altrettanto importanti, come la dieta. Oppure, possono aver pensato ‘Oh oggi sono stato molto attivo, allora posso premiarmi mangiando un po’ di più’”.

Fonte news.sky.com