spettacolo

Sex and The City torna, parola di Carrie Bradshaw

sex-and-the-city-2ROMA – Sex and The City torna. Forse. A rivelarlo all’agenzia stampa inglese Press Association Jessica Parker l’affascinante, romantica e sognatrice Carrie Bradshaw della serie. L’attrice si è detta possibilista su una settima serie televisiva o in alternativa un nuovo capitolo da presentare al cinema.

Sex and The City il ritorno

“Nessuna di noi ha mai detto di no”, ha specificato l’iconica Jessica Parker parlando anche a nome delle colleghe. Kim Cattrall, Kristin Davis e Cynthia Nixon sarebbero quindi pronte a rivestire i panni di Samantha Jones, Charlotte York e Miranda Hobbes. La serie TV si è sempre distinta per la sceneggiatura originale e soprattutto per l’intelligenza dei dialoghi proposti. Mai una banalità, mai una volgarità nonostante la storia si muovesse sull’orlo del precipizio del buongusto. Il tempo, però, passa per tutti anche per le sexy amiche newyorchesi. Ci aspettiamo quindi sceneggiatori pronti a cogliere nuove sfumature, nuove esigenze, nuove problematiche e nuove gioie per le nostre “quattro”. Non sarà certo un’operazione facile anche perché bisognerà sfidare i non pochi cliché della televisione. Le 50enni “tirano” come le disinibite trentenni?

Sex and The City dove siamo rimasti

I due film che hanno seguito la serie tv hanno messo un po’ d’ordine nelle storie “sospese” delle ragazze. Carrie si è sposata il suo Mr. Big. Samantha è alle prese con la menopausa e i suoi appetiti sessuali mai sopiti, Charlotte è sempre più mamma. Miranda, invece, si dibatte in un matrimonio molto normale e “borghese”, con tutti i suoi alti e i suoi bassi. È da qui che prenderà le mosse la nuova serie se mai si farà. Anche la trasposizione cinematografica non potrà fare a meno di guardare ai traguardi raggiunti.

Sex and the City le ragazze oggi

kristin-davis sex-and-the-city-2016-sarah-jessica-parker sexy and the city kim cattrall

Cynthia Nixon