fotogallery

“Brad Pitt trovato morto suicida” la nuova bufala di Facebook è un virus

ROMA – Dopo il caos mediatico scatenato dal divorzio dell’anno, non poteva mancare all’appello delle celebri morti presunte di Facebook anche quella di Brad Pitt.
Ennesima bufala social, ma non solo.
Questa volta il fake, oltre ad essere ben costruito, era anche molto pericoloso: nascondeva un virus.

brad pitt morto

“Brad Pitt morto suicida”

Il post che circolava su Facebook sembrava effettivamente una notizia accreditata di Fox News.

Cliccando su “Fox Breaking News: Brad Pitt trovato morto (suicida)”, si apriva unapagina pop-up, in stile FOX, che richiedeva l’accesso al profilo dell’utente.
Una volta dato l’ok, si veniva reindirizzati sulla notizia falsa della morte dell’attore.

brad pitt morto

“Brad Pitt, 52, attore americano pluripremiato e marito di Angelina Jolie, 41, si è sparato alla testa in un poligono di tiro Domenica. Era sotto forte stress perché la coppia stava attraversando un divorzio e lui ‘aveva una storia di depressione’, riportano le fonti”.

Tuttavia, una volta sulla finta pagina, un malware tentava di contagiare il pc dell’utente.

Migliaia di persone hanno condiviso e commentato il post, talmente tante che è dovuto intervenire Facebook: “Brad Pitt è vivo e sta bene”.

Mercoledì  28 settembre, i rappresentanti dell’attore hanno ufficialmente confermato che Brad Pitt non è morto, ma “si unisce alla lunga lista di celebrità che sono state vittime di questa bufala. E’ ancora vivo e vegeto, smettetela di credere a quello che si vede su Internet”, hanno riferito.

Il sito web “clickbait”, responsabile della creazione della storia su Brad Pitt, ha pubblicato diverse altre bufale di morti celebri.
Nelle ultime settimane, sono “morti” Vin Diesel, Nicolas Cage, Jaden Smith, Jim Carrey, Sylvester Stallone e John Cena.

L’11 agosto 2016, lo stesso sito ha anche falsamente riferito che la moglie di Pitt, Angelina Jolie, era morta suicida.

Brad Pitt è vivo e vegeto, ma sta affrontando accuse di abusi sui minori, oltre al difficile divorzio dalla moglie Angelina Jolie.