spazio e scienza

Rosetta, fine missione. In caduta libera verso 67/P. Le prime immagini e la diretta ESA

Rosetta, fine missione

“Viviamo emozioni contrastanti”, racconta Matt Taylor, project scientist di Rosetta. “Perché ci sono persone che hanno investito tutta la loro vita lavorando a questa missione, e tra poco ci sarà la fine delle operazioni. Tuttavia, dal punto di vista scientifico abbiamo appena iniziato ad analizzare i dati, quindi siamo anche entusiasti dei risultati che abbiamo ottenuto, dell’eredità che ci lascia la missione Rosetta, di cui vedremo i frutti per decine di anni. Ci saranno generazioni di scienziati che potranno sfruttare questi dati e lavorarci, quindi direi che tra la felicità e la tristezza prevale la felicità, perché abbiamo realizzato davvero qualcosa di grande”.

Rosetta, game over. Gioia e lacrime per la missione dell’Esa [VIDEO]

Solo poche ore separano Rosetta dal suo gran finale. La discesa controllata della cacciatrice di comete avverrà nella regione di Ma’at, un’area ricca di crateri in attività, situata sul lobo inferiore della cometa intorno alle 12:40 di oggi 30 settembre, con un’incertezza di circa 20 minuti.

Ci siamo (purtroppo)! L’ultima corsa di Rosetta sta per concludersi. Oggi 30 settembre la sonda dell’Esa, dopo 12 anni, 6 mesi e 28 giorni dal lancio effettuato il 2 marzo del 2004, impatterà sul suolo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko intorno alle 12.40 in Italia.

rosetta_osiris

La discesa controllata, a circa 50 centimetri al secondo, di Rosetta avverrà nella regione di Ma’at, un’area ricca di crateri in attività, situata sul lobo inferiore della cometa.

Rosetta, attesa per l’ultima manovra. Ecco “Ambition-Epilogue” e “Rosetta di Vangelis”

Le ultime ore di discesa saranno anche un’occasione unica per fare molte misurazioni, compreso analizzare gas e polvere della superficie della cometa da una distanza mai raggiunta da nessuno strumento umano, scattando immagini ad alta risoluzione del nucleo della cometa, compresi i pozzi aperti della regione di Ma’at.

rosetta_end_2


L’ultima manovra di Rosetta prima dell’inizio della fine

Ieri sera, alle 22:50 circa, è avvenuta la manovra che ha inserito nella traiettoria finale di impatto la sonda. Alle 10 di oggi 30 settembre, verranno inviati gli ultimi comandi ed intorno alle 12:00 si saprà con certezza l’orario esatto della collisione.

rosetta_end_4

A causa del tempo impiegato dal segnale per raggiungere la Terra, la fine ufficiale della missione sarà confermata 40 minuti dopo l’impatto, che al momento è previsto alle 12:40 ora italiana.

rosetta-accometaggio-su-67p-1


C’è grande fermento al centro di controllo della missione ESA (ESOC) a Darmstadt in Germania. Ci sono lacrime di gioia e ora anche un po’ di tristezza nel dire addio alla sonda, nel mondo scientifico. C’è grande curiosità nel Mondo per la fine di questa storica missione.

L’Agenzia spaziale europea (Esa), ha pubblicato il programma dettagliato con tutte le fasi delle dirette streaming che inizierà alle 10:00 ora italiana del 30 settembre.

La diretta per l’accometaggio di Rosetta


Anche la Nasa vuole omaggiare la missione europea alla quale importante è stata la partecipazione italiana, sia a livello scientifico e tecnologico che industriale.

La diretta della Nasa per il gran finale di Rosetta

rosetta-accometaggio-su-67p-2


La diretta dell’Esa


La diretta della Nasa