spettacolo

Lucca Comics & Game festeggia il mezzo secolo e diventa Gold

manifesto2016_DEFROMA – Lucca Comics & Game taglia il traguardo del mezzo secolo e, per l’edizione numero 50 diventa Gold. La più grande manifestazione italiana dedicata al fumetto, al cinema d’animazione e all’illustrazione, apre, quest’anno, i battenti dal 28 ottobre al 1 novembre. Cinque giorni per entrare nel fantastico mondo dell’immaginazione, dal fumetto alla realtà virtuale. La manifestazione è organizzata da Lucca Comics & Games Srl insieme al Comune di Lucca, con il sostegno di altri enti cittadini come Provincia e Camera di Commercio.

Lucca Comics & Game, le nozze d’oro

Cinquant’anni e non sentirli. Quella del Lucca Comics & Game è una storia nata nel 1966, una storia che si è arricchita di molti capitoli e di momenti di maggiore o minore splendore, fino a diventare l’evento atteso ogni anno da centinaia di migliaia di persone in tutta Italia. “Per questo importante anniversario – si legge nel comunicato stampa ufficiale – è in preparazione una serie di iniziative improntate non alla pura autocelebrazione, ma a scrivere un nuovo capitolo di questa storia. Tra queste spicca il Golden Globe, una cupola geodetica dorata al cui interno si potrà vivere una vera “Lucca Experience” ripercorrendo la cavalcata di questi cinquant’anni e ammirare la Walk of Fame, ovvero le impronte delle mani lasciate dai grandi del fumetto e dell’intrattenimento intelligente, che diventeranno presto la Via dei Comics, un vero e proprio percorso sulle Mura, senza paragoni in Europa.

Lucca Comics & Game, tra conferme e novità

Confermati il tetto giornaliero ai biglietti, 80  mila,  e le aperture speciali dei padiglioni. Cresce il polo videogames a San Donato. I biglietti e gli abbonamenti, con una prevendita online ulteriormente semplificata e veloce, continueranno ad avere un prezzo variabile a seconda dei giorni prescelti, e resteranno gratuite tutte le attività sulle Mura, ma anche le Sale Incontri in centro storico, la Self Area e la Comics Artists Area, le sale cinematografiche, le mostre a Palazzo Ducale. Nelle giornate di sabato 29 e lunedì 31 ottobre, i padiglioni resteranno aperti fino alle ore 20. Torneranno, come nell’edizione precedente, i bus speciali, le navette, gli shuttle e anche particolari iniziative di car sharing di cui presto daremo i dettagli. Previste attività no-stop dedicate agli YouTuber e al loro giovanissimo pubblico, assieme a interessantissime attività nel settore dell’automotive.

Lucca Comics & Game, il fumetto protagonista

Decine gli ospiti in arrivo da tutto il mondo, centinaia di autori accreditati e centinaia gli espositori tra case editrici e fumetterie. Tra gli ospiti, oltre Zerocalcare autore del manifesto della manifestazione, l’americano Frank Cho, che dopo aver creato la mitica serie di “Liberty Meadows” ha portato a nuove vette i personaggi Marvel. Proseguendo poi con Joan Cornellà, un vero e proprio caso letterario e di costume in Spagna: discusso e discutibile. Non mancheranno i big delle matite di casa nostra, Casty, che dopo aver accompagnato i lettori di Cattivik e Lupo Alberto, da anni è diventato una delle firme più originali e riconoscibili di Topolino. A ciascuno di questi maestri sarà dedicata una mostra personale a Palazzo Ducale, come sempre a ingresso gratuito.

zerocalcareLucca Comics & Game, il gioca fa rotta verso il fantastico

I tre Guest of Honor di Lucca Games sono tre veri giganti a livello internazionale: Tony DiTerlizzi, illustratore amatissimo dai giocatori di Dungeons&Dragons e di Magic, al quale sarà dedicata una mostra personale a Palazzo Ducale; Brandon Sanderson, “erede” di Robert Jordan e della tradizione della letteratura fantasy classica; Antoine Bauza, uno degli autori di giochi più interessanti del momento, vincitore del Gioco dell’Anno 2014 con il gioco da tavolo dedicato al “Piccolo Principe”. Infine, il ritorno di Terry Brooks.

Lucca Comics & Game, film in anteprima nazionale

One Piece Gold, sbarca a Lucca il film in anteprima nazionale, la nuova avventura di Luffy e la sua ciurma Koch Media Italia sceglie Lucca Comics & Games per presentare agli appassionati del manga più venduto di sempre il nuovo lungometraggio di One Piece. Un’anteprima nazionale per un’avventura totalmente inedita che vedrà Luffy e la sua ciurma approdare a Gran Tesoro; la più grande città dell’intrattenimento, dove le persone più ricche del mondo si ritrovano per giocare ed assistere a incredibili show, è solo all’apparenza una realtà paradisiaca e si rivelerà ben presto un posto davvero inquietante. La Ciurma del Cappello di Paglia rischierà la vita per fuggire da questo luogo spaventoso e dal terribile Gild Tesoro.

Lucca Comics & Game, riapre le porte il Family Palace

All’ex Real Collegio ritorna l’area (a ingresso gratuito) dedicata ai più piccoli e alle famiglie. Decima edizione per il Concorso per illustratori, e a Palazzo Ducale la mostra dell’artista del momento, Benjamin Chaud. Il Family Palace è ormai da tre anni la tappa obbligata per i più piccoli e per le famiglie, che trovano all’interno le proposte più adatte a loro, i giochi più intriganti, i workshop e i laboratori per le scuole, le più belle storie raccontate e le più simpatiche performance teatrali. Il tutto, come sempre, a ingresso gratuito. Tutto questo è il mondo di Lucca Junior, che quest’anno festeggia il Concorso per Illustratori e Fumettisti giunto alla sua X edizione.

cristina d'avenaLucca Comics & Game, la grinta al femminile sul palco di Music & Cosplay 

Cristina D’Avena, la regina delle sigle tv, torna con un nuovo show. E dal Giappone per la prima volta in Italia, le agguerritissime Band Maid. Sabato 29 e domenica 30 il palco di Lucca Comics & Games (anche quest’anno sul Baluardo San Donato), si tingerà di rosa. Ma sarà un rosa forte, aggressivo ed energetico, perché davanti alle migliaia di fan di Music & Cosplay saliranno Cristina D’Avena e le Band Maid.  Nuova edizione, poi, per la gara tra cover band dedicata alle sigle tv. I vincitori si esibiranno nel 2017 sul palco di Lucca del Cartoon Music Contest.

Lucca Comics & Game, passaggio a est

Tappa imperdibile per tutti gli amanti del Sol Levante. Tra le novità di quest’anno, la Japan Academy e più spazio per il modellismo. Rinnovata la collaborazione anche con l’Ambasciata del Giappone. Japan Town è diventata a Lucca Comics & Games una tappa obbligata per tutti gli amanti del Giappone e della sua cultura, in tutte le forme. Anche quest’anno le attese non andranno deluse, perché la zona nord est del centro storico lucchese sarà un concentrato di padiglioni, eventi, colore e opportunità, all’insegna del Sol Levante. Tra le novità 2016, segnaliamo la Japan Academy, in Sala Canova, dove saranno inserite le realtà di formazione didattica e tecnica (come scuole e fornitori di materiali tecnici ad hoc).