esteri

Una linea aerea vince il diritto di poter pesare i passeggeri prima dell’imbarco

aereo-40863681ROMA – Tempo fa, alcune persone si sono lamentate con il Dipartimento dei Trasporti Statunitensi riguardo la richiesta da parte dell’Hawaiian Airlines, di pesare i propri passeggeri insieme alle proprie valigie prima dell’imbarco.
Oggi, il Dipartimento ha dato ragione alla linea aerea.
All’inizio di quest’anno, la linea aerea ha vietato ai propri passeggeri la possibilità di pre ordinare i posti a sedere sugli aerei, decidendo per l’assegnazione sul momento in modo da poter bilanciare il peso dell’aereo.
Questo, esclusivamente per poter prevenire il sovraccarico del peso sull’aereo.

Secondo quanto riportato da Radio New Zeland, uno dei passeggeri, David Halack, si è lamentato dopo esser stato pesato e assegnato ad un posto per ‘bilanciare’ il peso dell’aereo.
Haleck ha detto :”Sicuramente l’Hawaiian Airlines dirà che si tratta di una questione di sicurezza, ma allora fino ad oggi abbiamo sempre volato in pericolo ?”
Altri, sono dell’idea che questa nuova norma sia di origine discriminatoria, perché viene applicata specialmente nella tratta Honolulu – Pago Pago, la cui maggioranza dei passeggeri sono di discendenza Samoana.
I Samoani, hanno uno dei tassi di obesità più alti al mondo.
L’ultima decisione del Governo comunque, potrebbe spianare la strada ad altre linee aere che volessero inserire il calcolo del peso come requisito fondamentale per salire a bordo.

FONTE: metro.co.uk