esteri

Studentessa urta macchina della polizia per un selfie in topless

tamponamentoRoma – Secondo quanto riportato dagli agenti, una studentessa è stata arrestata dopo aver urtato con la propria macchina una volante della polizia. Il tutto, è avvenuto mentre lei posava per un selfie in topless.

La polizia ha aggiunto inoltre, che la a ragazza, Mirander Rader, aveva anche una bottiglia di vino aperta sul sedile del passeggero. Secondo quanto riportato dal Bryan Police Department, la diciannovenne, studentessa presso la Texas University, stava tentando di rimettersi la maglietta nel momento in cui uno dei poliziotti, presenti nella macchina urtata, si stava avvicinando a lei.

L’incidente, è avvenuto Mercoledì vicino la Texas A&M University, circa a 100 miglia da Houston. L’agente che l’ha arrestata, ha detto: ”Le ho chiesto perché non fosse vestita mentre guidava e lei mi ha risposto che era perché stava tentando di inviare uno Snapchat al proprio fidanzato mentre si trovava ferma ad un semaforo rosso.” La ragazza, è stata arrestata per guida in stato di ebbrezza con rilascio su cauzione di 2,000 $.

Fonte www.itv.com