fotogallery

“Rinascendo”, arriva il nuovo singolo di Valerio Scanu

valerio scanu rinascendoROMA – Da oggi in radio e negli store digitali “Rinascendo”, il nuovo atteso singolo di Valerio Scanu.
Il brano è il terzo singolo estratto dall’album “Finalmente piove”, scelto a furor di popolo con una votazione su Twitter.
Una canzone molto sentita per il cantautore e i suoi fan, specchio del profondo legame che li lega.

Scritto da Valerio Scanu in collaborazione con Luxianos e Fortens, Rinascendo è un invito ad “Amarsi sempre come se fosse la prima volta, rinascendo ogni giorno, attraversando il tempo, le stagioni oltre ogni ostacolo”, racconta Scanu.

Valerio Scanu sarà protagonista di “Finalmente Piove… anche a Natale”, il concerto natalizio in programma il 17 dicembre 2016 all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

“Rinascendo” di Valerio Scanu – TESTO

E torneranno
Ritorneranno i sogni
Istanti da vivere ancora
Arriveranno giorni diversi
Albe nuove per noi
E non avremo più il tempo di guardarci indietro
E la paura cade
Non confina più il mio petto
Mi ritrovo a consegnarti
la promessa di un amore
Che rinnega le bugie
Ti sussurra dolcemente
io a te mi voglio arrendere
Ti prego non scappare via da qui da me

E ringrazio te per gli anni
che hai saputo regalarmi
Camminare sempre al fianco mio
che facile non è mai stato
Per ogni inverno ogni estate
trovarti sempre accanto al passo mio
Torneremo a custodirci
Saper rinascere dal fango
Dei codardi che vedrai
Resto fermo ad osservare
Che ogni inverno ogni estate
ti trovo sempre accanto al passo mio

Io non cedo perché
I forti sono forti fino a quando hanno coraggio
E non temo più la sorte
Intrepido la sfido
Non permetto più al destino
di decidere ancora

E ringrazio te per gli anni
che hai saputo regalarmi
Camminare sempre al fianco
mio che facile non è mai stato
Per ogni inverno ogni estate
trovarti sempre accanto al passo mio
Torneremo a custodirci
Saper rinascere dal fango
Dei codardi che vedrai
Resto fermo ad osservare
E ogni inverno ogni estate
ti trovo sempre accanto al passo mio

E se ci sei
Sì, se ci sei
Ancora
Abbandona gli inganni e le scuse
Senza farci male

E ringrazio te per gli anni
che hai saputo regalarmi
Camminare sempre al fianco mio
che facile non è mai stato
Per ogni inverno per ogni estate
Torneremo a custodirci
Saper rinascere dal fango
Dei codardi che vedrai
Resto fermo ad osservare
Che ogni inverno ogni estate
ti trovo sempre accanto al passo mio
Per ogni inverno per ogni estate
E ogni inverno, ogni estate
ti trovo sempre accanto al passo mio
E ogni inverno…

VALERIO SCANUValerio Scanu, il ritorno con Finalmente Piove

A 6 anni di distanza dalla vittoria con “Per tutte le volte che” alla sessantesima edizione del Festival di Sanremo, il 9 febbraio 2016 Valerio ritorna sul palco dell’Ariston con il brano Finalmente piove scritto per lui da Fabrizio Moro, apripista di un nuovo progetto discografico prodotto dalla sua etichetta Natyloveyou.

Bonus track dell’album, la cover di “Io vivrò (senza te)” di Lucio Battisti.

“Finalmente piove racconta il rapporto fra due persone che non hanno mai avuto il coraggio di guardarsi dentro e di dirsi le cose in faccia”, racconta Valerio. “E’ un brano che esprime le difficoltà di una storia in cui il silenzio ha spesso sovrastato la comunicazione. Parla della fatica che a volte facciamo per accettare quello che realmente siamo e del bisogno di farci comprendere soprattutto da chi amiamo”.

Il singolo sanremese “Finalmente piove” ottiene la certificazione disco oro pochi mesi dopo la sua pubblicazione.
Sull’onda del successo arriva anche il secondo oro per Valerio Scanu: questa volta per il brano “Io vivrò (senza te)” brano di Mogol/Battisti, presentato a Sanremo 2016 durante la serata delle cover.