Mi potresti dare dei metodi di studio?? Ti prego vado male a scuola…

Mi potresti dare dei metodi di studio?? Ti prego vado male a scuola ed è già 2 mesi Ke è iniziata la scuola e già vado male tra un mese è il mio compleanno e mia madre tra pochi giorni va a parlare con i prof e io ho paura pk ho preso tutte insufficienze !!!!!!aiutoooo

Anonima, 12 anni


Cara Anonima,
non capiamo se la tua preoccupazione sia legata alla scuola o al timore che tua madre possa scoprire che stai andando male, probabilmente entrambe le cose, però è importante che tu sia motivata a migliorare prima di poterti dare dei consigli su come affrontare lo studio.
Sarebbe importante sapere se il tuo insuccesso sia legato alla mancanza di studio o al metodo sbagliato, ad ogni modo, prima di correre i ripari, ti consigliamo di parlarne con i tuoi, forse è meglio essere onesti e evitare che arrivino al colloquio con i professori senza sapere nulla.
Detto ciò, non c’è da disperare, in fondo sei solo all’inizio di novembre quindi hai tanto tempo per recuperare.
Riguardo allo studio, la prima cosa è organizzarsi il tempo e lo spazio eliminando ogni tipo di distrazioni, come televisione, computer, musica, cellulare, etc…
Puoi concederti delle pause ogni tanto per riposare la mente.
Di solito le maggiori difficoltà ci sono con l’orale, quindi potresti usare delle strategie per fissare a mente i concetti, tipo mappe, schemi, riassunti, etc… e poi è sempre bene ripetere per capire quanto si è effettivamente compreso e fissato nella memoria.
Se le difficoltà sono più specifiche potresti chiedere ai tuoi un aiuto per i compiti, magari chiamando un tutor che possa aiutarti soprattutto a trovare un metodo di studio, del resto non tutti apprendono allo stesso modo.
Inoltre, se nella tua scuola è presente uno sportello d’ascolto, potresti andare per capire meglio come muoverti.
Infine, approfitta del confronto che tua madre avrà con i professori, chi meglio di loro può segnalare quali sono le aree in cui dovresti concentrarti di più per andare meglio?
Facci sapere.
Un caro saluto!