spettacolo

Decima edizione per il Rome Burlesque Festival

rome-burlesque-festival-2016-4edited

angie-pontani-rbfedited

Angie Pontani

Roma – Decimo anniversario per il Rome Burlesque Festival che festeggia questa nuova edizione in una location d’eccezione. L’appuntamento è in programma l’11 e il 12 novembre al Salone Margherita: due giornate per rivivere le atmosfere da cafè chantant che hanno reso celebre all’inizio del XX° secolo questo meraviglioso teatro. Presenti performer e dive di calibro internazionale con spettacoli dal sapore ironico e sensuale, d’altronde – si sa – nel burlesque tutto è possibile, non ci sono limiti alla fantasia e all’espressività dell’artista che si esibisce. Ma non solo show al Salone Margherita, il Festival ospita quest’anno anche workshop di burlesque per principianti, lezioni di ballo swing, mostre d’arte e di fotografie, il Vintage Market, proiezioni di film storici, corner di trucco e acconciature vintage, dj set in vinile e, soprattutto, la possibilità di cenare nelle lussuose sale Belle Epoque e nei palchi privati del teatro.

Poison Ivory

Poison Ivory

In cartellone vere e proprie star seguite e “sognate” dagli appassionati di tutto il mondo, in primis Immodesty Blaize, che con le sue curve a clessidra rappresenta una moderna incarnazione delle muse di Federico Fellini. Immodesty è oggi la più famosa showgirl Europea, incoronata “Reigning Queen of Burlesque” a Las Vegas nel 2007 e “Burlesque Performer of the Year” nel 2016. La reginetta del Burlesque ha condiviso il palco con artisti del calibro Goldfrapp, Gloria Gaynor, James Brown, Scissor Sisters, Nick Cave e Roxy Music; Dior e Cartier l’hanno voluta con le sue esibizioni. Presente anche Angie Pontani, le cui performance sono spesso ricercate da Lady Gaga, Snoop Dog, Donatella Versace, 50 Cent, dal Guggenheim e molti altri. Angie abbaglia i palcoscenici di tutto il mondo, portando la sua arte burlesque anche in altri campi e generi, tra cui film, fitness, scrittura, televisione e detiene la più alta onorificenza burlesque, il titolo di ““Queen of Burlesque, Miss Exotic World “, al Burlesque Hall of Fame di Las Vegas, Nevada. Il “The New York Burlesque Festival“, il festival di burlesque più grande e longevo al mondo, è da lei co-prodotto, così come il “Burlesque-A-Pades“, uno spettacolo itinerante. Angie da Brooklin ha diffuso il vangelo del burlesque in tutto il mondo ed è stata definita dal The New Yorker: “Prima classe, il fulcro perfetto!”. Protagonista del festival anche Poison Ivory, in parte dea, in parte femme fatale! Artista burlesque di New York, ha iniziato a lasciare il segno nella scena burlesque internazionale ed è la regina in carica “Reigning Queen of Burlesque” al Burlesque Hall of Fame Weekender 2016. Performer stabile presso la House of Noire con Wasabassco e Perle Noire, Poison Ivory combina la sua musicalità riflessiva con sensuali movimenti che lasciano nel pubblico la voglia di saperne di più.

Il Rome Burlesque Festival è un appuntamento imperdibile per gli appassionati del genere, ma è anche un’esperienza da fare per tutti coloro che volessero togliersi la curiosità ed entrare in un mondo solo apparentemente lontano! Con disincanto, ironia e classe l’abilità di queste artiste porterà anche lo spettatore più scettico nella magia delle atmosfere contagiose del burlesque.

Biglietti in vendita nel circuito ticketone, il programma è sul sito: www.miccaclub.com