spettacolo

Gianluca Grignani, due live a Roma e Milano per Rock 2.0

grignaniROMA – “E’ tutto pronto: le luci, il suono, lo spettacolo! Non vedo l’ora di saltare sul palco per non scendere più per un bel po’ di tempo. Vi aspetto su questa strada in mezzo al cielo per festeggiare insieme questi lacerati e polverosi 20 anni di musica!”.

Due concerti live a Milano e Roma

Protagonista di pochissime prossime apparizioni in TV, Gianluca Grignani presenta cosi il suo ritorno live con due unici eventi in Italia dal titolo “Rock 2.0”, in programma per dicembre a Milano (l’1, Alcatraz) e a Roma (il 3, Atlantico).

Venti anni di carriera

A pochi mesi dall’uscita dell’album “Una strada in mezzo al cielo” in cui celebra i suoi primi vent’anni di attività con, tra gli altri, Ligabue, Carmen Consoli, Luca Carboni, Elisa, Grignani torna più che mai “Rock 2.0″. “Sono io il Rock 2.0: ossia, sono l’uomo e l’artista – aggiunge Grignani – oggi i due aspetti in me sono inscindibili. Ho bisogno di tornare più forte di prima. Quest’estate ho fatto dei live acustici a sorpresa proprio per prepararmi al meglio per questi due importanti eventi. Saranno gli unici e i soli, non ci saranno altre occasioni per vedermi in concerto!”.

La svolta con Destinazione Paradiso

Quella di Gianluca è una storia di straordinarie canzoni (anche pop) iniziata proprio venti anni fa, con “Destinazione Paradiso”, l’album di debutto (oggi una sorta di “greatest hits” per il successo che hanno avuto quelle 11 tracce lì contenute) che vendette in un solo anno oltre due milioni di copie nel mondo e lo fece diventare un idolo anche in Sudamerica (il disco uscirà con il titolo “Destino Paraiso“ per il mercato ispanico).