fotogallery

Monk, l’adorabile “gatto vampiro” con i denti come Dracula – FOTO

gatto vampiroROMA – Ha 6 anni e 33 mila follower su Instagram.
La dolcezza di Monk, il “gatto vampiro”, ha azzannato il cuore del web.
Il felino si è trasformato in “dracul-cat” quando aveva circa 1 anno.
Con sua grande sorpresa, la proprietaria Nicole Rienzie si accorse della crescita eccessiva dei suoi denti, e portato dal veterinario ha scoperto che, fortunatamente, questo non gli avrebbe causato problemi di salute.

Nicole ha salvato il gatto vampiro quando aveva circa 5 o 6 settimane di vita.
Mentre era in macchina con sua madre, una palla nera è sfrecciata davanti a loro. La ragazza si è precipitata fuori dall’auto per controllare che il piccolo stesse bene.

Era piccolo, magro, sporco e infestato dalle pulci, con una grave congiuntivite a entrambi gli occhi.
Nicole ha quindi deciso di adottarlo.

Inizialmente lo aveva chiamato Sergio, ma man mano che la salute del gattino migliorava, è uscito fuori il suo vero carattere.
Energico, giocherellone e vitale, così Nicole ha deciso di cambiargli nome in Monkey (scimmia), per gli amici Monk.

Adesso vive con la sua proprietaria e un “fratellino” nero come lui di nome Bean.

Nonostante i denti aguzzi, il gatto vampiro non succhia il sangue, ma predilige devastare la carta igienica, per la gioia della sua proprietaria.