esteri

USA, storia di Brian barbiere con il pallino della lettura. Tagli gratis a chi…

brian-griffinROMA – Uno sconto di due dollari se leggi una storia ad alta voce mentre ti fai tagliare i capelli. Succede anche questo negli Stati Uniti. Brian Griffin, un barbiere della cittadina di Ypsilanti (Michigan), ha deciso di incentivare così la lettura tra i più piccoli. Molto spesso sono proprio i ragazzini ad intascare i due dollari che le loro mamme e i loro papà risparmiano grazie al progetto.

Storia di Brian barbiere con il pallino della lettura

“I genitori lo adorano e i ragazzià beh, a loro piace recuperare i due dollari” ha detto rispondendo ironicamente all’Huffington Post, il barbiere di Ypsilanti- e anche gli insegnanti ci riempiono di complimenti”. Il negozio “The Fuller Cut” serve diverse comunita’ e la sua biblioteca- tra i 75 e i 100 titoli- ha un tema molto particolare. “Tutti i nostri testi danno un’immagine positiva degli afro-americani, siano essi astronauti, atleti o scrittori”. Griffin, che lavora nel negozio da 20 anni, ha detto di non essere il primo ad aver avuto l’idea, ma di essersi ispirato ad esperienze simili già in corso a Dubuque (Iowa), Houston (Texas) e Columbus (Ohio). Una trovata vincente anche dal punto di vista commerciale, secondo Griffin, che spiega che molti si sono avvicinati al suo negozio dopo aver saputo dell’offerta, mentre i bambini piu’ grandi hanno iniziato a portare i loro vecchi libri in negozio.

Storia di Brian, il vero regalo è quando un bambino dice che leggere è cool

“Spero che le persone che leggono questa storia – ha detto Griffin – vadano dal loro barbiere o parrucchiere e gli parlino di questo programma”. Il barbiere, padre di tre figli, segue i progressi dei piccoli clienti che partecipano al progetto. Per esempio, se un ragazzino non riesce a finire un libro durante una seduta, ricomincierà da dove ha finito la volta successiva. “Quando un bambino piccolo che non sa leggere vede un ragazzino piu’ grande sulla sedia con un libro ne prende uno anche lui, ecco cos’e’ importante – dice Griffin – perchè quando un bambino pensa che leggere è bello, è cool… Questo e’ un vero regalo”.

brian-griffin-2