fotogallery

Giappone, questa incredibile voragine è stata riparata in una settimana

ROMA – Solo una settimana per riparare una voragine di 30 metri.
Quella che sembra una fiaba di Natale, è ciò che è accaduto in Giappone.
Nella città di Fukoka, nei pressi della stazione JR Hakata, si è aperto improvvisamente lo scorso 8 novembre un sinkhole lungo 30 metri, largo 27 e profondo 15.
Si ritiene che la grande voragine sia stata causata dai lavori del prolungamento della linea metropolitana.
Non ci sono stati feriti, se non disagi alla circolazione e per le 800 famiglie evacuate dalla zona.

voragine in giappone

La strada di Fukoka prima e dopo la voragine

Tutto questo trambusto è durato appena una settimana.
Solo due giorni dopo, c’era a malapena qualche segnale che la voragine fosse mai esistita.
I lavoratori edili hanno riempito generosa quantità di cemento la voragine per poi ridipingere prima l’asfalto.
Dopo gli adeguati controlli, la strada è stata riaperta martedì 15 novembre.
In una settimana.

voragine giappone

La strada di Fukoka dopo una settimana

Soichiro Takashima, il sindaco di Fukuoka, sostiene che la strada adesso è almeno 30 volte più resistente di prima.
Impensabile immaginare un’operosità del genere in qualsiasi altra parte del mondo, anche in Italia, dove la burocrazia prima di tutto rallenta qualsiasi tipo di lavoro.

La voragine riparata in una settimana è l’ennesimo esempio dell’efficienza giapponese.