tech

Realtà aumentata sull’iPhone. Ecco l’ultima trovata di Apple

realtà aumentata sull'iphoneROMA  – Realtà aumentata sull’iPhone? È questa l’ultima trovata che Apple sta cercando di mettere in atto. L’indiscrezione arriva da Business Insider.

Realtà aumentata sull’iPhone e riconoscimento facciale: tutti i rumors

Secondo il sito, la casa di Cupertino avrebbe messo al lavoro un gruppo di persone per inserire la funzionalità nell’app Fotocamera del melafonino. Renderla integrata consentirebbe, così, di utilizzarla senza scaricare o comprare altri software che pesano sulle tasche e sulla memoria del telefono. Potrebbe, inoltre, essere molto utile per scattare foto migliori, oppure offrire indicazioni in base alla scena presente all’utente.

Obiettivo sarebbe quello di offrire agli utenti il riconoscimento degli oggetti che inquadrano con la fotocamera dell’iPhone nell’ambiente circostante. Apple sta già lavorando su una tecnologia simile sfruttando l’apprendimento automatico, una delle aree dell’intelligenza artificiale.  Tra le ipotesi in cantiere potrebbe anche esserci un’altra integrazione per il riconoscimento facciale. Una tecnologia che permetterebbe di manipolare o semplicemente associare i volti delle persone ai contatti o ad altre app.

Intanto, secondo gli ultimi rumors, Apple sarebbe al lavoro su un paio di occhiali digitali che, associati all’iPhone, mostreranno informazioni in realtà aumentata. Questi potrebbero comparire sul mercato intorno al 2018.