esteri

Fortissimo terremoto a Fukushima. Alert tsunami rientrato

fukushima terremotoROMA – Un fortissimo terremoto di magnitudo 6.9 ha colpito alle 6 locali – le 21 italiane – l’area di Fukushima, nella zona nord-orientale del Giappone. La stessa zona colpita da uno tsunami nel 2011. E l’alert tsunami è scattato anche questa volta, dopo la segnalazione di diverse onde alte quasi un metro.

 

Terremoto Fukushima: allarme tsunami rientrato ma alta ancora la cautela

Un allarme che è rientrato dopo poche ore. Un avviso alla cautela è, però, ancora valido per le zone costiere di Miyagi e Fukushima, così come per le prefetture di Iwate e Ibaraki. Ai residenti del litorale centro orientale è consigliato di rimanere nelle zone collinari, mentre la autorità continuano a monitorare i movimenti delle correnti marine.

L’epicentro del sisma è stato localizzato proprio in mare a 10 chilometri di profondità. Dopo il terremoto si è registrato un incendio ad un impianto petrolchimico nel distretto di Nishikimachi, spento intorno alle 6.40 locali. Per il momento, non risultano danni all’impianto nucleare di Fukushima. La scossa è stata avvertita anche nella capitale Tokyo ma al momento non ci sono notizie di vittime o danni.