libri

Snowden, in libreria la vera storia dell’uomo più ricercato al mondo

luke-harding-snowdenROMA – Snowden, il libro d’inchiesta sui piani segreti e le bugie del governo americano del pluripremiato giornalista del Guardian Luke Harding, 500 mila copie vendute negli Stati Uniti, tradotto in 30 Paesi, è in uscita in Italia con Newton Compton. Da questo libro, il film evento del premio Oscar Oliver Stone, con Joseph Gordon-Levitt, Nicolas Cage e Shailene Diann Woodley. Pellicola acclamata al Festival di Toronto e alla Festa del Cinema di Roma, in marcia verso le nomination all’Oscar, dal 24 novembre al cinema distribuito da Bim.

«Si legge come un romanzo di Le Carré con innesti kafkiani. Una narrazione ritmata, quasi romanzesca.»

Michiko Kakutani, New York Times

«La storia di Snowden è una delle più interessanti della storia dello spionaggio americano. Il corrispondente del “Guardian”, che si è occupato per primo del caso, ha raccolto e montato in sequenza gli eventi in modo impeccabile e appassionante.»

The Washington Post

«L’incredibile storia di come Snowden, frustrato dall’impossibilità di fermare gli abusi del sistema di spionaggio a cui assiste dall’interno, decida di ordire una rapina informatica scaricando i file più sensibili della NSA e consegnandoli ai giornalisti andati a incontrarlo a Hong Kong.»

Financial Times

Snowden, caccia all’uomo

Tutto è cominciato con un’email dal contenuto interessante. “Sono un membro di alto grado dell’intelligence americana”. Ciò che ne è seguito è la detonazione più spettacolare del mondo dellosnowden spionaggio mai avvenuta, grazie al coraggio e alla determinazione di un uomo straordinario. Edward Snowden, trentenne genio informatico, già agente CIA sotto copertura, lavora per l’NSA, l’ente di sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Nel 2013 decide di rivelare i dettagli di alcuni programmi di sorveglianza di massa fino ad allora tenuti segreti. È uno shock per l’opinione pubblica. I principali quotidiani diffondono notizie sempre più imbarazzanti per l’amministrazione americana. L’ulteriore denuncia delle intercettazioni telefoniche verso diplomatici e leader politici di Paesi “amici” genera un dibattito pubblico sui pericoli del monitoraggio globale. Sulla minaccia per la privacy individuale.

Snowden, da Hong Kong a Julian Assange

In un’appassionante inchiesta investigativa che si legge come un romanzo di spionaggio, il pluripremiato giornalista Luke Harding racconta la storia di Snowden. Dalle terribili settimane in cui divulga parte dei file da Hong Kong alle comunicazioni con Julian Assange e la sua WikiLeaks. Una spy story fino alla sua battaglia per l’asilo politico. Harding ricostruisce la vicenda dell’uomo più ricercato del pianeta basandosi sulle diverse fonti e facendo rivivere al lettore quello che è accaduto in modo dettagliato e intrigante. Un’opera che fa riflettere sulla posta in gioco per i cittadini del terzo millennio: la loro libertà.

Snowden, l’autore Luke Harding

Luke Harding giornalista di inchiesta e corrispondente estero per il «Guardian». Ha vissuto e lavorato a Delhi, Berlino, Mosca ed ha seguito i conflitti in Afghanistan e Iraq. È l’autore di Mafia State , co-autore di Wikileaks. La battaglia di Julian Assange contro il segreto di Stato , da cui è stato tratto un film, e di The Liar: The Fall of Jonathan Aitken , nominato per il Premio Orwell. I suoi libri sono stati tradotti in 13 lingue. Luke Harding vive in Inghilterra con la moglie e i loro due figli.

 

Controcorrente

Traduzione di: Mara Gini

Pagine: 352

Prezzo: 9,90

ebook: 4,99