fotogallery

Cerchi un hotel che accetta animali? Chiedilo a Trip For Dog

È online Tripfordog.com, il motore di ricerca e comparazione prezzi per trovare gli hotel che accettano cani (e altri animali) nelle loro strutture.

trip for dog hotel-che-accettano-caniROMA – Chi ama i cani sa perfettamente che occuparsi di loro costituisce un impegno vero, fatto di continuità, di fiducia e, soprattutto, di costanza. E chi viaggia con gli amici cani sa delle difficoltà di trovare strutture adeguate, attrezzate per accogliere animali.

Mentre in passato, soprattutto in Italia, decidere di fare una vacanza con il proprio cane costituiva quasi un’utopia sia per mancanza di hotel convenzionati, spiagge e piscine aperte anche agli animali e politiche poco attente a questo ampio segmento di mercato, oggi invece si assiste ad un vero e proprio cambio di rotta, con la nascita di sempre più strutture volte all’accoglienza degli animali e realtà turistiche dedicate a questa tipologia di esigenza.

Per questo, anche per risparmiare sul costo finale, è importante conoscere i prezzi delle varie soluzioni e fare una comparazione, in maniera tale da selezionare quella più vantaggiosa in base anche ai servizi offerti.

Trip For Dog, il motore di ricerca “a quattro zampe”

Il sito Trip For Dog rappresenta un’assoluta novità in materia di turismo a quattro zampe in quanto si tratta di un motore di ricerca che, esattamente come accade per il mondo degli “umani”, consente la comparazione tra i diversi hotel, case vacanza, musei dog friendly, spiagge per cani, piscine e ogni altra struttura volta all’accoglienza degli ospiti accompagnati dai propri animali.

Il portale è estremamente semplice ed intuitivo, ripartito in aree tematiche a seconda anche del periodo dell’anno.

Un’attenzione particolare viene rivolta al turismo italiano ed europeo, con tutte le strutture ricettive italiane divise per regione e nazione, in modo da consentire una prenotazione immediata, dopo avere attentamente visionato le proposte e/o le informazioni utili come i documenti necessari per viaggiare con un cane all’estero, i trasporti quali treni, aerei, traghetti o mezzi pubblici dog friendly.

Il pet travel viene disciplinato al pari di qualsiasi altro segmento turistico, con proposte rivolte espressamente ai viaggiatori cinofili.

L’intenzione è anche quella di realizzare, diffondendole già nel 2017, delle app per iPhone e Android, scaricabili gratuitamente prestissimo. Attraverso la geo localizzazione sarà possibile condividere in rete le informazioni relative alle realtà visitate, predisponendo dunque un servizio di recensioni che possa costituire la banca dati dalla quale attingere.

Si potrà così utilizzare il web ed il mobile per fornire una guida interattiva dog friendly di grande successo, per ampliarsi con ulteriori consigli e suggerimenti dati in tempo reale dalla redazione.

delta cani aereoLa guida turistica a 4 zampe

Da tutte queste esigenze nasce Trip For Dog, che oltre al motore di ricerca e comparazione prezzi offre una vera e propria guida turistica dedicata espressamente agli amici a quattro zampe. Guida riconosciuta da enti, associazioni, pubblico e stampa come la fonte più autorevole e completa in materia, nonché come lo strumento indispensabile per coloro che ricercano soluzioni interessanti per organizzare un viaggio o un periodo di vacanze con un cane.

Il pet travel, ossia il viaggio insieme agli animali è diventato ormai una realtà concreta che abbraccia un gran numero di utenti, per questo è importante fornire a tutti la possibilità di visionare i luoghi maggiormente indicati per tale tipo di turismo.

Come qualsiasi altra guida, Trip For Dog seleziona le località più belle da visitare, corredando la descrizione nei dettagli con fotografie e consigli di viaggio.

Ampio spazio viene inoltre dedicato alle fasce di prezzo, in modo da consentire un’organizzazione perfetta anche dal punto di vista del budget messo a disposizione o è anche possibile cercare semplicemente la località, il periodo ed il numero di persone e si otterranno al minor prezzo garantito tutte le offerte dei soli hotel che accettano cani in tutta Europa.

Gli eventi Trip For Dog

Le proposte per i viaggiatori e loro amici a quattro zampe non finiscono certamente qui, perché sono in cantiere numerose idee volte a rendere le vacanze o i week end dei momenti di reale condivisione.

Gli eventi di Trip For Dog, previsti ed organizzati già dalla prossima primavera, avranno come intento primario quello di collegare i viaggiatori cinofili, creando una rete di incontri ed eventi orientati verso questa passione, coinvolgendo anche il mondo dell’associazionismo, del volontariato e, in generale, degli amanti degli animali.

La voglia di allacciare nuove amicizie condividendo esperienze similari, il desiderio di abbattere i pregiudizi su coloro che amano veramente i propri animali e, ovviamente, la spinta di mettersi in gioco in prima persona, sono solamente alcuni elementi che fanno di Trip For Dog un servizio da non perdere.

La storia

Trip For Dog nasce dalla determinazione di Marco Fabris, un vero e proprio viaggiatore che, in compagnia della sua fedele pelosa Mela, ha visitato praticamente buona parte d’Europa, ravvisando la necessità di predisporre un vademecum da offrire agli amanti dei cani che volessero condividere la stessa esperienza.

Conscio delle particolari esigenze che presentano i proprietari di animali, ha pensato bene di realizzare una guida interattiva in grado di rappresentare un ottimo strumento per individuare il viaggio giusto per ciascuna “coppia di amici”.

Il 2016 chiude in maniera scoppiettante, tanto da convincere Marco Fabris ad inaugurare il primo, ed unico, motore di ricerca e comparazione degli hotel che accettano cani, ma anche agriturismi, appartamenti e resort, il tutto usufruibile gratuitamente tramite il portale Trip For Dog.