Vorrei prendere la pillola ma il mio ginecologo è contrario…

Ho chiesto di prendere la pillola ma quella ginecologa non me l’ha voluta dare, perché? ho dolori al seno,bruciori di stomaco e mal di testa.

Ciao… Io ho un problema con il ciclo da agosto…. Prima a iniziato ad essere molto scarso anche se regolare, settembre ha ritardato di 18 giorni ed e iniziato con delle perdite molto scarse scure (che di solito si vedono alla fine) o poi gli ultimi 3 giorni il ciclo vero e proprio e dolorosissimo il tutto x un totale di 23 giorni e normale? Facendo visite dal ginecologo non avrei niente di anomalo mi a detto solo di fare una dieta di perdere un po di peso e di fare attività fisica ma nonostante i miei sforzi (ho perso 6 chili da settembre) ottobre e successa la stessa cosa e novembre proprio non è arrivato….  Ho chiesto di prendere la pillola..  Ma quella ginecologa che era pure strana….  non me l’ha voluta dare…. Perché? Mi sento molto male sento dei forti dolori al seno e o sempre bruciori forte di stomaco e mal di testa…… O fatto test di gravidanza ma negativo, o fatto analisi del sangue ed e tutto a posto, anche ecografie ma non risulta niente…. c’è qualcosa altro che posso fare?

Naomi, 26 anni


Cara Naomi,
comprendiamo il tuo malessere e l’urgenza di trovare una soluzione a tale situazione di disagio ma è necessario muoversi con calma seguendo un criterio logico per non perdere di vista l’obiettivo, ossia trovare una soluzione che porti ad un maggiore benessere.
Le irregolarità del ciclo, che si manifestano attraverso variazioni del flusso, della durata e della frequenza delle mestruazioni possono essere presenti per diversi motivi tra cui variazioni ormonali, cambiamenti stagionali, stati emotivi come stress prolungato ma anche per variazione dell’alimentazione e quindi anche inteso come aumento ponderale del peso o al contrario dimagrimento.
Ci scrivi che il tuo ginecologo ti ha suggerito di perdere peso e di sentire un malessere generale che permane da qualche mese.
La prescrizione della pillola anticoncezionale implica la valutazione delle condizioni mediche generali e probabilmente valutando la tua situazione il medico non ha ritenuto possibile, almeno per ora, eseguire la prescrizione.
Ti suggeriamo di trovare prima un equilibrio psico-fisico e poi di procedere con l’assunzione della contraccezione orale.
Il malessere che provi potrebbe dipendere da altro e non necessariamente da problemi ginecologici perciò potrebbe essere utile rivolgersi ad un nutrizionista o a un gastroenterologo  (dato che soffri di frequenti bruciori di stomaco).
Speriamo di averti fornito spunti di riflessione utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!