esteri

In Inghilterra la casa ‘cubo di Rubik’ vince il premio come miglior casa dell’anno

Roma – Un ‘cubo di Rubik’ architettonico, che si trova nella zona centrale di Edimburgo, New Town, ha vinto il titolo di miglior casa dell’anno. La straordinaria casa, progettata e costruita dal suo proprietario, l’architetto Richard Murphy, ha vinto il Royal Institute of British Architects House of the Year 2016. La casa di Murphy, che vanta già numerosi premi, è una singolare casa moderna costruita su un appezzamento di terra situato al centro del World Heritage Site.

La casa, progettata da Murphy, per sé stesso, misura solo 11 metri per 6, ma riesce a contenere tre camere e tre bagni, un salone, una cucina, uno studio e anche una terrazza inspirata al design di un architetto Italiano, Carlo Scarpa. Internamente, la casa è davvero inusuale: Murphy, si è servito di molti specchi per ricreare l’illusione della profondità e ha deciso di creare anche un ‘angolo a scomparsa’, formato da un pannello di pietra che si apre dalla stanza principale.

Murphy, progettista della DCA di Dundee, ha detto: “E’ davvero bello sapere di aver vinto, soprattutto dopo tutta la fatica e i problemi che ho incontrato nel costruire questa casa. E’ stato davvero interessante, diventare il cliente di me stesso. La cosa positiva è che ho potuto tirare fuori nuove idee continuamente, cosa che invece non è possibile fare con un cliente. Non ho fatto caso al tempo che ci ho impiegato per finirla, avrei perso una fortuna se si fosse trattato di un’operazione commerciale. Un architetto, non costruirà mai una casa senza farsi notare – per questo credo di aver vinto il premio”. “La mia casa è incredibilmente ricolma di particolari, è stata associata al ‘cubo di Rubik. Se muovi solo un piccolo oggetto all’interno della casa, tutto il resto cambierà nello stesso momento,” ha aggiunto Murphy.

Fonte www.heraldscotland.com