spettacolo

I Soul System vincono XFactor 10. Al duello finale seconda Gaia

soul system vincono la serataROMA – Eliminati e ripescati. Ziggy, David, Alberto, Leslie, Joel ovvero i Soul System vincono XFactor. Il gruppo di Alvaro Soler ha battuto la concorrenza di Gaia, Roshelle ed Eva. Quest’ultime non sono riuscite ad arrivare alla battaglia finale.

I Soul System vincono XFactor 10: gli highlights della serata

Una serata di grande spettacolo che ha visto la partecipazione di ospiti d’eccezione. Giorgia, Carmen Consoli, Giusy Ferreri, Baby K, Ligabue, Clean Bandit e gli One Republic. Tutti sul palco per esibirsi accanto ai finalisti nella prima manche non superata da Roshelle.

Con la seconda manche è arrivato il momento degli inediti. Eva si è esibita con il brano ‘Voglio andare fino in fondo’, scrito direttamente da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Tutt’altra musica quella dei Soul System che sono tornati in scena per cantare e ballare con ‘She’s Like a star’. “Per me siete già vincitori – ha commentato Alvaro Soler – e non prendete troppi impegni perché suoneremo assieme per due date del mio tour, a Roma e Milano”.

L’ultima ad esibirsi è stata, invece, Gaia, la più giovane rimasta in gara, alle prese per l’occasione con l’inedito ‘New Dawns’. “Questo è uno dei brani più difficili sentiti – ha commentato Fedez a proposito della sua concorrente – E tu sei riuscita a cantarlo alla perfezione”. A televoto chiuso, la meno votata è risultata essere Eva, esclusa quindi dallo scontro finale tra Gaia e i Soul System che si sono aggiudicati questa edizione di XFactor. A loro un contratto discografico con la Sony del valore di 300 mila euro.

I Soul System vincono XFactor 10: chi è la band vincitrice del talent

I Soul System sono un gruppo di ragazzi di origini ghanesi (eccetto Alberto) tutti nati e cresciuti tra Verona e Brescia.soul system vincono la serata Leslie e Ziggy, rispettivamente anima rap e voce del gruppo, scrivono i testi rigorosamente in inglese. Suoni e melodie vengono arrangiati da Joel e David.

Si sono conosciuti frequentando le comunità locali ghanesi ed evangeliche, motivo per cui sono prima di tutto amici che componenti di una band.

Suonano insieme solo da un anno, ma grazie alla loro forte coesione ed energia sono già molto richiesti. Contano una media di 15/20 date nella stagione estiva. Joel è un produttore musicale e il suo studio di registrazione è il punto d’incontro dei Soul System: qui nasce il loro sound che è un mix tra r&b, hip hop, soul e pop. La loro forza è l’energia e la simpatia che sprigionano sul palco, scrive Adnkronos. Il loro obiettivo è quello di smuovere il sistema, portare una ventata di positività e far ballare il pubblico.