ambiente

Dagli abissi ecco il primo video dello squalo fantasma

squalo fantasmaROMA – Il suo nome scientifico è ‘Hydrolagus trolli’ ma il suo nome comune è Chimera blu dal naso a punta. Parliamo del rarissimo ‘squalo fantasma’ che vive nelle profondità abissali in una zona compresa tra Australia, Nuova Zelanda e Nuova Caledonia.

Dagli abissi ecco il primo video dello squalo fantasma

Per la prima volta, la Chimera è stata filmata e avvistata nelle acque californiane della baia di Monterey. Un fatto, questo del tutto eccezionale che spinge i biologi a riscrivere la storia di questo particolare animale. Le immagini diffuse risalgono, in realtà, al 2009 ma non erano mai state diffuse perché lo squalo non era stato riconosciuto e quindi non catalogabile. L’‘Hydrolagus trolli’ è cieco come la maggior parte degli animali abissali e ha grandi pinne a forma di ali. Altra sua particolarità è l’organo sessuale, retrattile e posizionato sulla sua fronte.