Dopo l’invito su Youtube in 10mila hanno partecipato alla festa di Ruby

Durante la festa un uomo ha perso la vita mentre partecipava ad una corsa di cavalli

27 Dicembre 2016

ROMA – E’ stato il padre a caricare direttamente su Youtube l’invito alla festa della figlia, ma mai e poi mai il signor Ibarra avrebbe immaginato cosa sarebbe successo.

Il video è diventato in poco tempo virale e in 10mila si sono presentati alla festa della figlia Ruby pronta a festeggiare i suoi 15 anni.

La quinceanera, ricorrenza importante

In Messico questa ricorrenza, detta ‘quinceanera’, è molto importante poiché segna per i giovani il momento di passaggio dall’infanzia all’età adulta. Tuttavia non sono molti i genitori che per i loro figli adolescenti organizzano un banchetto di simili dimensioni: vivendo in un piccolo villaggio del nord di appena 200 abitanti, i familiari della festeggiata hanno offerto un grande banchetto e allestito varie attrazioni tra cui anche una corsa di cavalli, a causa della quale un uomo ha perso la vita e un altro è rimasto ferito.

Attese un milione di persone

Sui social network avevano inizialmente confermato la loro partecipazione oltre un milione di persone, richiedendo quindi l’intervento di polizia e esercito per garantire la sicurezza. Oltre a amici, conoscenti e semplici curiosi hanno partecipato anche facoltosi imprenditori – uno dei quali ha regalato un’automobile alla ragazza – e tanti giornalisti dalle principali emittenti del Paese, giunte a intervistare questa ‘reginetta per un giorno’. Alla ragazza  è stato chiesto di apparire nella soap opera “La Rosa di Guadalupe” e il governatore dello Stato del Messico le ha regalato una vacanza nella località turistica di Valle de Bravo.

2016-12-27T12:27:13+01:00